Ora solare, ecco i 10 libri da leggere per una lunga notte di lettura

Da “L’amore bugiardo” di Gillian Flynn agli “Hunger Games” di Suzanne Collins, ecco dieci romanzi o saghe letterarie che vorrete leggere tutto d’un fiato
Ora solare, ecco i 10 libri da leggere per una lunga notte di lettura
Da “L’amore bugiardo” di Gillian Flynn agli “Hunger Games” di Suzanne Collins, ecco dieci romanzi o saghe letterarie che vorrete leggere tutto d’un fiato

MILANO – Quando un libro è ben scritto o la storia è particolarmente avvincente, sapere come va a finire può diventare un vero e proprio imperativo. Vi è capitato almeno una volta di rimandare a tempo indeterminato il momento di spegnere la luce la sera, solo per poter finire un romanzo? Di non riuscire proprio a mettere giù il libro, e ripetervi mentalmente “questa è l’ultima pagina che leggo” ma poi andare avanti lo stesso? Stanotte, con il ritorno all’ora solare, le lancette si sposteranno un’ora indietro (dalle 3.00 alle 2.00) e quindi si dormirà un’ora in più. Questa, dunque,  è l’occasione ideale per chi vuole trascorrere una lunga notte di lettura. Ecco qui dieci romanzi che, una volta iniziati, sarà difficile mettere via prima di essere arrivati all’ultima pagina.

L’amore bugiardo di Gillian Flynn – Uno dei casi editoriali dello scorso anno, che arriverà nel 2014 sul grande schermo. Se non volete che il film vi rovini la sorpresa – visto anche il finale che pare sia stato riscritto per l’occasione – immergetevi al più presto nella pagine del libro della Flynn. Il matrimonio tra Amy e Nick subisce una svolta inaspettata quando, nel giorno del loro quinto anniversario, la donna scompare misteriosamente. Da qui in avanti le cose per il marito, primo indiziato, non faranno che complicarsi. Un thriller che esplora il lato oscuro dei rapporti di coppia e porterà il lettore, dopo una serie di colpi di scena e rovesciamenti, a chiedersi se sia mai possibile conoscere davvero la persona con cui dividiamo il letto e la vita.

Shining di Stephen King – L’Overlook, uno strano e imponente albergo che domina le alte montagne del Colorado, è stato teatro di numerosi delitti e suicidi e sembra aver assorbito forze maligne che vanno al di là di ogni comprensione umana e si manifestano soprattutto d’inverno, quando l’albergo chiude e resta isolato per la neve. Uno scrittore fallito, Jack Torrance, con la moglie Wendy e il figlio Danny di cinque anni, accetta di fare il guardiano invernale all’Overlook ed è allora che le forze del male si scatenano. Dinanzi a Danny, che è dotato di un potere extrasensoriale, lo shining, ovvero la luccicanza, si materializzano gli orribili fatti accaduti nelle stanze dell’albergo, ma se il bambino si oppone con forza a insidie e presenze, il padre ne rimane vittima.

Doctor Sleep di Stephen King – Dopo un’attesa di 37 anni tornano Danny e il suo eccezionale potere, lo shining. Dopo i fatti accaduti all’Overlook Hotel, il ragazzo ha continuato a vagabondare per decenni. Oggi, finalmente, è riuscito a mettere radici in una piccola città del New Hampshire, dove ha trovato degli amici in grado di aiutarlo e un lavoro nell’ospizio cittadino, in cui quel che resta della sua luccicanza regala agli anziani pazienti un conforto finale. Aiutato da un gatto capace di prevedere il futuro, Torrance diventa Doctor Sleep, il Dottor Sonno. L’incontro con Abra Stone, una ragazzina dotata della luccicanza più abbagliante di tutti i tempi, riporterà però in vita i demoni del passato.

Il pettirosso di Jo Nesbø – Durante la Seconda Guerra Mondiale, un gruppo di giovani soldati norvegesi era stato scelto e inviato a combattere a fianco dell’esercito tedesco alle porte di Leningrado. Una volta tornati in patria, quegli uomini avevano trovato ad attenderli un’accusa di alto tradimento e il carcere duro. Ora, a distanza di sessant’anni, quell’inferno non è ancora finito, e uno dopo l’altro iniziano a morire in circostanze oscure. In questa torbida vicenda si imbatte Harry Hole, poliziotto dell’antiterrorismo dal grilletto facile e con un debole per l’alcol. Mentre indaga sulla minaccia di un attentato ai danni dei reali di Norvegia, uno strano ritrovamento attira la sua attenzione: i monti intorno a Oslo gli restituiscono alcuni bossoli di un Märklin, un fucile di precisione tedesco di cui erano stati costruiti solo trecento esemplari. E sulle tracce di quest’insolita arma si addentrerà in una palude di tradimenti e vendette da cui sarà difficile riemergere. Libro d’esordio per lo scrittore norvegese che, con i suoi thriller dalle ambientazioni glaciali, ha tenuto i lettori di tutto il mondo con il fiato sospeso.

Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin – Se vi lasciate conquistare dalla serie fantasy di Martin per voi potrebbero aprirsi molte notti insonne, e non soltanto una. Al momento, i libri delle Cronache del ghiaccio e del fuoco editi in Italia sono ben 12 e lo scrittore deve ancora dare alle stampe gli ultimi due romanzi negli Stati Uniti (che da noi diventeranno come minimo 5). Dopo il lungo inverno, per Westeros e i personaggi che abbiamo imparato ad amare arriverà il disgelo e la primavera? Vista la vena sadica di Martin non si può dare per scontato che tutti i protagonisti arriveranno vivi e vegeti al gran finale. In ogni caso, ce n’è da leggere.

I casi di Alex Cross di James Patterson – Anche in questo caso, i casi da risolvere e i romanzi non mancano. James Patterson è un autore cult per gli amanti del thriller e del giallo. Oltre alla serie legata al personaggio dello psicologo Alex Cross, interpretato sul grande schermo da Morgan Freeman, Patterson scrive sulle Donne del Club Omicidi, su Michael Bennett e molto altro ancora.

Adamo di Ted Dekker – Daniel Clark, profiler e agente speciale dell’FBI, lavora da oltre un anno al caso più difficile della sua vita: Eva. Un serial killer che uccide una donna al mese, secondo un allucinante rituale frutto di una mente estremamente lucida e organizzata, sconvolta da manie religiose. Le vittime non subiscono alcuna violenza, né fisica né sessuale; la morte subentra lentamente per una malattia sconosciuta dal decorso del tutto simile alla meningite. Ma chi è Eva? Nonostante l’accurato profilo tracciato da Daniel, per l’FBI la sua identità resta il più impenetrabile dei misteri. Poi una notte Eva cambia le carte in tavola, la vittima prescelta questa volta è un uomo. Eva vuole il suo primo Adamo, e sceglie Daniel… Solo uno dei tantissimi romanzi scritti dall’autore maestro del thriller e del mistery.

I casi dimenticati di Kate Atkinson – È un’estate particolarmente torrida, a Cambridge, e Jackson Brodie, ex ispettore di polizia, ora investigatore privato, è come tanti altri vittima del caldo. Come se non bastasse, si ritrova a dover seguire diversi casi contemporaneamente, nessuno dei quali sembra promettere bene. Ciò che li accomuna è l’oggetto dell’investigazione: la ricerca di qualcuno. Una bambina scomparsa in circostanze misteriose più di trent’anni prima, l’assassino mai trovato di una ragazza vittima di un assurdo destino, la figlia di una presunta omicida di cui si sono perse le tracce. Seppure inizialmente scollegate, le vicende di queste tre storie finiscono per intersecarsi, in quella casualità che è tipica della vita, pur nelle sue forme più tragiche.

Dieci piccoli indiani di Agatha Christie – Dieci persone, ospiti di una villa su un’isola, cominciano a morire una dopo l’altra, uccise da un misterioso, implacabile assassino che si trova fra loro. Uno dei classici del giallo, perfetto per passare una notte insonne e magari addormentarsi con qualche brivido lungo la schiena…

Hunger Games di Suzanne Collins – Quando un film determina il successo di un libro. Dopo la prima pellicola, uscita in Italia lo scorso anno, le libreria hanno registrato il boom di vendite della trilogia fantasy della Collins. In un mondo post apocalittico, dominato da un forte potere centrale, 12 distretti devono pagare ogni anno un terribile tributo di sangue. Un ragazzo e una ragazza sotto i 18 anni vengono “mietuti” per prendere parte agli Hunger Games, dove il vincitore può essere soltanto uno. Quando la sorella Prim verrà scelta per i giochi, Katniss non potrà far altro che prendere il suo posto e prepararsi ad affrontare l’arena. Una volta iniziata la lettura sapere come va a finire la storia di Katniss, Peeta, della rivolta e di Panem diventa un vero e proprio bisogno. Una trilogia che si legge in blocco.

 

© Riproduzione Riservata