Promozione della lettura

“Milano da leggere”, ora gli ebook si scaricano in metropolitana

A partire da oggi i cittadini milanesi potranno scaricare libri digitali in appositi luoghi della metropolitana. Scopriamo insieme il progetto
Milano da leggere, l'iniziativa di promozione della lettura promossa dal Comune

MILANO – “Milano da Leggere”, l’iniziativa di promozione della lettura promossa da Sistema Bibliotecario Milanese in collaborazione con il Comune di Milano. I pendolari e tutti coloro che si recano in metropolitana potranno scaricare libri digitali sui loro smartphone presso apposite postazioni.

.

LEGGI ANCHE: BRASILE, I LIBRI DIVENTANO BIGLIETTI PER LA METROPOLITANA 

.

L’INIZIATIVA – Scaffali virtuali colmi di libri digitali da scaricare nei mezzanini della metropolitana e altri luoghi strategici di passaggio. Ogni cittadino milanese potrà scaricare e-book gratuiti nell’ambito dell’iniziativa “Milano da Leggere”. La novità è stata introdotta dal Sistema Bibliotecario Milanese per stimolare la lettura mentre si viaggia e andare incontro alle esigenze di fruitori sempre più tecnologici. Il progetto è stato presentato dall’assessore alla Cultura Filippo Del Corno insieme con le iniziative per festeggiare i 60 anni di permanenza della biblioteca Sormani presso Palazzo Dugnani.

.

COME FUNZIONA? – I libri disponibili nell’archivio digitale, sono incentrati su Milano, dall’800 ai giorni nostri, anche in proiezione futura. Lo slogan scelto è “Inquadra. scatta, scarica e leggi”. Basterà cioè inquadrare il QRcode del libro che più interessa con lo smartphone, quindi scattare, scaricarlo e leggerlo. A questo link potete trovare tutti i libri che potranno essere scaricati gratuitamente dal 9 marzo. Il progetto è stato realizzato grazie a un finanziamento della Regione Lombardia.

.

.

.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti