Promozione della lettura

Brasile, i libri diventano biglietti per la metropolitana

A San Paolo l’editore L&PM ha ideato una campagna di promozione della lettura in collaborazione con l’agenzia di marketing e comunicazione "Africa"
Brasile, i libri diventano biglietti per la metropolitana

MILANO – Arriva dal Brasile una nuova fantastica iniziativa per invogliare i cittadini alla lettura. I libri diventano biglietti della metropolitana. Avete capito bene. A San Paolo l’editore L&PM ha ideato una campagna di promozione della lettura, in collaborazione con l’agenzia di marketing e comunicazione “Africa”, che sta avendo un grandissimo successo. Scopriamola insieme grazie al sito Bustle.com.

 

L’INIZIATIVA – I dati dicono che in Brasile si legge poco, molto poco. La media di libri letti per persona nel corso di un anno non supera il numero 2. Così la L&PM, notissimo editore di libri tascabili, ha creato una collana di dieci titoli e ha deciso di distribuirne gratuitamente 10mila copie ai passeggeri della metropolitana di San Paolo. Fino ad ora nulla di così innovativo, ma il progetto non si ferma qui. Ogni libro distribuito è, infatti, equipaggiato con 10 corse libere per la metropolitana. Il chip RFID trasforma, quindi, ogni libro in un biglietto per viaggiare da una parte all’altra della città. Una volta terminato il numero di viaggi è poi possibile ricaricare il libro con altre corse sul sito Ticket Books. Una volta finito di leggere potrete poi passare il vostro libro a un vostro amico e immergervi nella lettura di quello successivo.

 

LEGGI ANCHE: Arriva la biblioteca in stazione, il sogno di tutti i pendolari

 

GRANDE SUCCESSO – Lanciata nell’ultima Giornata mondiale del libro” lo scorso aprile, l’iniziativa ha raccolto grandi consensi e successo tanto da essere allargata ad altre grandi città brasiliane. Questa fantastica iniziativa combatte, così, anche la sempre più forte dipendenza da smartphone in ogni momento della giornata, soprattutto durante gli spostamenti sui mezzi pubblici. La scelta di titoli è ampia, da “Amleto” a “L’arte della guerra” passando per “Il Grande Gatsby” e “Sherlock Holmes“, più una selezione attenta e varia tra romanzi, poesia e fumetti. Le copertine, sono illustrate con disegni che rievocano le mappe della metropolitana. Ecco il video che spiega e promuove l’iniziativa.

 

 

LEGGI ANCHE: Arrivano in America le Biblioteche Metropolitane, per incoraggiare i pendolari a leggere ”in movimento”

© Riproduzione Riservata
Commenti