Sei qui: Home » Libri » I 10 libri più venduti della settimana, Saviano e Carofiglio ai primi posti
classifica libri

I 10 libri più venduti della settimana, Saviano e Carofiglio ai primi posti

Scopriamo la nuova classifica dei 10 libri più venduti della settimana. In testa c’è sempre Roberto Saviano con il suo nuovo romanzo sul magistrato palermitano Giovanni Falcone.

Oggi vi proponiamo la classifica dei 10 libri più venduti nella settimana che va dal 2 all’8 maggio. La classifica, elaborata dal Servizio Statistiche di Arianna, studia i dati delle oltre 1650 librerie aderenti al circuito Arianna, e vede ancora in testa alla classifica Roberto Saviano con la sua nuova uscita edita Bompiani dedicata al giudice Giovanni Falcone. Segue “Rancore”, di Gianrico Carofiglio.

I 10 libri più venduti della settimana

Curiosi di scoprire le restanti posizioni? Vediamole subito!

1. “Solo è il coraggio. Giovanni Falcone, il romanzo”, di Roberto Saviano

In vetta alle classifiche troviamo per la seconda settimana di seguito il nuovo libro di Roberto Saviano, uscito in tutte le librerie lo scorso 27 aprile. Si tratta di un romanzo che racconta la vita, la storia e l’impegno di un grande uomo dei nostri tempi, il magistrato palermitano Giovanni Falcone, assassinato per mano della mafia il 23 maggio 1992. Con il suo libro, Saviano intende raccontare l’uomo, il dinamismo di Giovanni Falcone, ridando vita e vivacità ad una figura che rischia di rimanere soltanto un’icona fissa al momento in cui è avvenuta la sua triste e tragica scomparsa.

2. “Rancore”, di Gianrico Carofiglio

Al secondo posto della classifica dei libri più venduti della settimana troviamo “Rancore”, l’ultima fortunata opera di Gianrico Carofiglio, che da settimane è nel podio dei libri più venduti in Italia.

Quando un ricchissimo barone muore in circostanze misteriose certificati come morte per cause naturali dal medico, la figlia della vittima si rivolge disperata a Penelope Spada, ex Pm che nasconde dei segreti e una vita turbolenta, per scoprire la verità dietro l’accaduto. Un thriller che rappresenta prima di tutto un’avventura avvincente fino all’ultima pagina, con una protagonista appassionante e sfaccettata.

3. “Fabbricante di lacrime”, di Erin Doom

Si piazza al terzo posto della classifica dei libri più venduti il “Fabbricante di lacrime” di Erin Doom, che rimane da tempo uno dei libri più venduti in Italia.

Tra le mura del Grave, l’orfanotrofio in cui Nica è cresciuta, si raccontano da sempre storie e leggende a lume di candela. La più famosa è quella del fabbricante di lacrime, un misterioso artigiano dagli occhi chiari come il vetro, colpevole di aver forgiato tutte le paure e le angosce che abitano il cuore degli uomini. Ma a diciassette anni per Nica è giunto il momento di lasciarsi alle spalle le favole tetre dell’infanzia. Il suo sogno più grande, infatti, sta per avverarsi. I coniugi Milligan hanno avviatole pratiche per l’adozione e sono pronti a donarle la famiglia che ha sempre desiderato.

4. “Le storie da brivido”, di Lyon

Cambiamo genere e platea di lettori per il quarto posto di questa classifica. “Le storie da brivido” di Lyon, il fumetto del gamer e youtuber più famoso d’Italia, racconta le nuove avventure di Lyon, Anna e Cico che questa volta si tingono di paura: il laboratorio di Lyon e dei suoi amici è infatti in allerta. I mostri più spietati di sempre sono tornati a piede libero, pronti a uccidere gli sventurati che incontreranno lungo il cammino. Niente e nessuno sembra poterli fermare. Soltanto Lyon può fare qualcosa per risolvere la situazione e far tornare tutto come prima. Ma l’impresa non sarà affatto semplice.

5. “Una storia. Autobiografia”, di Luciano Ligabue

Il quinto libro più venduto nelle librerie italiane in questo periodo è l’autobiografia di Luciano Ligabue, uscita in libreria lo scorso 3 maggio.
In questa nuova uscita, Ligabue affronta il bilancio della sua esistenza con l’eclettismo artistico che gli è proprio, uscendo dai comodi confini del classico resoconto biografico e tratteggiando situazioni, luoghi e persone sotto una luce romanzesca. Li fa vedere, toccare e conoscere. Anche la sua, alla fine, non è altro che “una storia”, ma di quelle che ne contengono cento, e altre cento ancora.

6. “One piece. Celebration edition. Con gadget. Con Poster. Vol. 100”, di Eiichiro Oda

Fra i libri più venduti della settimana in Italia c’è ancora la “celebration edition” di One Piece 100, un’edizione speciale dell’albo firmato Star Comics contenuta in un box laminato che è stato concepito per racchiudere le edizioni celebrative dei volumi 98 e 99 (non inclusi nella confezione). L’albo è accompagnato da un poster a colori di grandi dimensioni raffigurante tutti i personaggi più importanti del manga, sigillato da un bracciale in tessuto. Infine, è presente anche un messaggio nel quale Eiichiro Oda, l’autore del manga, ringrazia i lettori.

7. “Violeta”, di Isabelle Allende

Ritorna fra i 10 libri più venduti della settimana Isabel Allende con il suo “Violeta”. La scrittrice di origine cilena con questo nuovo libro ci regala ancora una volta una storia che esalta ed emoziona, raccontata attraverso gli occhi di una donna che vive un secolo di sconvolgimenti con passione, determinazione e senso dell’umorismo. Un libro scritto durante l’isolamento e ispirato alla figura della madre, nata un secolo esatto fa, in piena epidemia di influenza spagnola.

8. “It ends with us. Siamo noi a dire basta”, di Colleen Hoover

All’ottavo posto troviamo “It ends with us. Siamo noi a dire basta”, la storia di Lily Bloom e della sua vita ingarbugliata. È una sera come tante nella città di Boston e su un tetto, dodici piani sopra la strada, Lily Bloom sta fissando il cielo limpido e sconfinato. Per lei quella non è una sera come tante. Poche ore prima, ha partecipato al funerale del padre, un uomo che non ha mai rispettato, che le ha strappato l’infanzia e Atlas, il suo primo amore. Mentre cerca di dimenticare quella giornata tremenda, viene distratta dall’arrivo di Ryle Kincaid, un affascinante neurochirurgo totalmente concentrato sulla carriera e sull’evitare qualunque relazione.

9. “Le mogli hanno sempre ragione”, di Luca Bianchini

Al nono posto della classifica dei libri più venduti della settimana troviamo la nuova avventura del maresciallo Gino Clemente, che accarezza sempre di più il desiderio di andare presto in pensione.

Dopo anni passati lontano da casa, viene finalmente trasferito nel suo paese d’origine, Polignano a Mare, a ridosso della festa patronale di San Vito che dà inizio all’estate. Per l’occasione, la famiglia allargata degli Scagliusi decide di celebrare il compleanno della piccola Gaia con una “festa nella festa”. È stato invitato anche il maresciallo Clemente che però declina, ma sarà chiamato con urgenza sul posto: Adoración, la tata della famiglia, è stata trovata senza vita nel salottino degli angeli collezionati con amore dalla padrona di casa. È subito chiaro che non si tratta di una morte accidentale. Chi può essere stato? Nel pieno della notte di San Vito, il maresciallo si troverà ad affrontare un po’ controvoglia la sua prima vera indagine, circondato da personaggi comici e manicaretti pugliesi.

10. “Città in fiamme”, di Don Wislow

Chiudiamo la classifica dei libri più venduti con la nuova uscita di Don Winslow. “Città in fiamme” è il primo volume di una saga che si prospetta a dir poco avvincente, una trilogia crime con cui Don Winslow si conferma un maestro del crimine.

“Città in fiamme” è stato definito il rifacimento moderno del mito dell’Iliade, un romanzo che racconta la rivalità fra due imperi criminali, quello irlandese e quello italiano, operanti nel New England. Come in ogni Iliade che si rispetti, non può mancare la figura di Elena, il pomo della discordia che getta il caos e infrange ogni possibile alleanza.

 

© Riproduzione Riservata