Classifica dei libri più venduti

Classifica dei libri più venduti. Al primo posto “Profezie” di Sylvia Bronwne

A dominare la classifica dei libri più venduti della settimana, è il libro di profezie della sensitiva Sylvia Browne
classifica-libri

A dominare la classifica dei libri più venduti della settimana, è il libro di profezie della sensitiva Sylvia Browne, seguito da “I cerchi nell’acqua” di Alessandro Robecchi e “Spillover” di David Quammen. 

Classifica dei libri più venduti

Ecco, la classifica dei libri più letti in questi giorni dagli Italiani costretti a casa.

Profezie – Sylvia Browne

In questo libro Sylvia Browne, la sensitiva nota in tutto il mondo, utilizza il suo speciale dono per rileggere le predizioni che nel corso della storia sono state fatte dai veggenti, dai profeti biblici fino gli scienziati della NASA. Rendendo omaggio a grandi figure come Nostradamus, Madame Helena Blavatsky, Edgar Cayce, l’autrice rivela non solo come fanno i profeti a conoscere il futuro ma anche come smascherare i ciarlatani. 

I cerchi nell’acqua – Alessandro Robecchi

Nella classifica dei libri più venduti, c’è l’ultimo romanzi di Alessandro Robecchi. Due storie parallele che arrivano dal passato, un omicidio misterioso e sullo sfondo una Milano sotterranea, feroce e sorprendente che i due poliziotti Ghezzi e Carella battono palmo a palmo in un moltiplicarsi di domande, dubbi, colpi di scena. Un poliziesco pieno di azione e malinconicamente morale, degno della migliore tradizione del noir americano. 

Spillover – David Quammen

Spillover di [David Quammen]

Un po’ saggio sulla storia della medicina e un po’ “reportage”, è stato scritto in sei anni di lavoro durante i quali Quammen ha seguito gli scienziati al lavoro nelle foreste congolesi, nelle fattorie australiane e nei mercati delle affollate città cinesi. L’autore ha intervistato testimoni, medici e sopravvissuti, ha investigato e raccontato con stile quasi da poliziesco la corsa alla comprensione dei meccanismi delle malattie. E tra le pagine più avventurose, che tengono il lettore con il fiato sospeso come quelle di un romanzo “noir”, è riuscito a cogliere la preoccupante peculiarità di queste malattie».

La misura del tempo – Gianrico Carofiglio

 

Al quarto posto nella classifica dei libri più venduti, c’è Gianrico Carofiglio con il suo ultimo romanzo “La misura del tempo”. Tanti anni prima Lorenza era una ragazza bella e insopportabile, dal fascino abbagliante. La donna che un pomeriggio di fine inverno Guido Guerrieri si trova di fronte nello studio non le assomiglia. Non ha nulla della lucentezza di allora, è diventata una donna opaca. Gli anni hanno infierito su di lei e, come se non bastasse, il figlio Iacopo è in carcere per omicidio volontario.

Storia di chi fugge e di chi resta – Elena Ferrante

Elena e Lila, le due amiche la cui storia i lettori hanno imparato a conoscere attraverso L’amica geniale e Storia del nuovo cognome, sono diventate donne. Lo sono diventate molto presto: Lila si è sposata a sedici anni, ha un figlio piccolo, ha lasciato il marito e l’agiatezza, lavora come operaia in condizioni durissime; Elena è andata via dal rione, ha studiato alla Normale di Pisa e ha pubblicato un romanzo di successo che le ha aperto le porte di un mondo benestante e colto. 

Storia della bambina perduta – Elena Ferrante

Nella classifica dei libri più venduti, torna Elena Ferrnate con “Storia della bambina perduta”. Quarto e ultimo volume dell’Amica geniale, la saga italiana che ha avuto più successo in questi anni, confermando l’autrice, già conosciuta per i precedenti romanzi, come una delle massime scrittrici al mondo.

La casa delle voci – Donato Carrisi

Pietro Gerber non è uno psicologo come gli altri. La sua specializzazione è l’ipnosi e i suoi pazienti hanno una cosa in comune: sono bambini. Pietro è il migliore di tutta Firenze, dove è conosciuto come l’addormentatore di bambini. Ma quando riceve una telefonata dall’altro capo del mondo da parte di una collega australiana che gli raccomanda una paziente, Pietro reagisce con perplessità e diffidenza. Perché Hanna Hall è un’adulta. Hanna è tormentata da un ricordo vivido, ma che potrebbe non essere reale: un omicidio. 

Storia del nuovo cognome – Elena Ferrante

 

Ecco Storia del nuovo cognome, secondo romanzo del ciclo dell’Amica geniale. Cominciate a leggere e la scrittura vi catturerà. Ritroverete subito Lila ed Elena, il loro rapporto di amore e odio, l’intreccio inestricabile di dipendenza e volontà di autoaffermazione.

I leoni di Sicilia – Stefania Auci

 

Intrecciando il percorso dell’ascesa commerciale e sociale dei Florio con le loro tumultuose vicende private, sullo sfondo degli anni più inquieti della Storia italiana – dai moti del 1818 allo sbarco di Garibaldi in Sicilia – Stefania Auci dipana una saga familiare d’incredibile forza, così viva e pulsante da sembrare contemporanea.

La fiamma nel buio – Michael Connelly

 

In fondo alla classifica dei libri più venduti, un nuovo imperdibile thriller con la coppia di detective più straordinaria che si sia vista sulla pagina scritta da molto, molto tempo a questa parte.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti