Le ”Short Stories” in testa alla classifica mensile di Bookrepublic

Le nuove formule dell'editoria digitale inaugurano nuove tendenze: in un Paese come il nostro, dove i racconti hanno sempre riscosso scarso apprezzamento, è stata invece un grande successo di pubblico la collana delle ''Short Stories'' de La biblioteca di Repubblica-L'Espresso, racconti brevi di grandi autori in versione ebook, che permette di passare dal testo in lingua italiana a quello in lingua originale...
La collana di racconti edita da La biblioteca di Repubblica-L’Espresso, raccolta in edizione unica, si aggiudica la prima posizione nella top five degli ebook in italiano più venduti a gennaio
 

MILANO – Le nuove formule dell’editoria digitale inaugurano nuove tendenze: in un Paese come il nostro, dove i racconti hanno sempre riscosso scarso apprezzamento, è stata invece un grande successo di pubblico la collana delle “Short Stories” de La biblioteca di Repubblica-L’Espresso, racconti brevi di grandi autori in versione ebook, che permette di passare dal testo in lingua italiana a quello in lingua originale. L’edizione digitale della collana completa, in offerta speciale, si aggiudica il primo posto nella classifica di gennaio degli ebook in italiano più venduti stilata da Bookrepublic. Seguono sul podio “Limonov” di Emmanuel Carrère e “La grande storia del tempo” di Stephen W. Hawking. Completano la top five il best seller internazionale “Vita di Pi” di Yann Martel da cui è stato tratto l’omonimo film, in quarta posizione, e “La preda” della grande scrittrice francese Irène Némirovsky.

Una biografia, ma anche un intenso romanzo di avventure: questo è “Limonov”, libro dello scrittore e sceneggiatore francese Emmanuel Carrère dedicato al poeta ucraino, testo con cui l’autore si è aggiudicato il Prix Renaudot nel 2011. L’esistenza di Eduard Limonov, teppista, barbone, domestico, scrittore, soldato e ribelle, che viaggiò dall’Ucraina a Manatthan, da Parigi ai Balcani, è secondo Carrère in grado di dire qualcosa “non solamente di lui, Limonov, non solamente della Russia, ma della storia di noi tutti dopo la fine della seconda guerra mondiale “. L’autore lo segue mentre vaga per le strade ubriaco, nei salotti parigini, nei campi di lavoro, sospendendo il giudizio su di lui: eroe, ma anche essere ripugnante, Limonov è soprattutto un uomo che ha saputo vivere la sua vita con un coinvolgimento, una forza e un’intensità rari.

In “La grande storia del tempo”, invece,  Stephen W. Hawking, tra i più grandi scienziati contemporanei, ci guida alla scoperta dell’universo e dei suoi segreti: ci parla delle teorie sulla sua natura, su come si sia formato e dove sia diretto, fino ad affrontare la teoria delle “superstringhe”, la questione dei tunnel spazio-temporali e quella dei viaggi nel tempo. Il tutto in un linguaggio il più possibile diretto e comunicativo, da grande divulgatore qual è.

1.    AA. VV. – Short Stories – La biblioteca di Repubblica-L’Espresso – € 13.99
2.    Emmanuel Carrère – Limonov – Adelphi – € 11.99
3.    Stephen W. Hawking – La grande storia del tempo – BUR – € 6.99
4.    Yann Martel – Vita di Pi – Piemme – € 6.99
5.    Irène Némirovsky – La preda – Adelphi – € 6.99

31 gennaio 2013

© Riproduzione Riservata
Commenti