Libri e serie tv

I 10 libri da cui sono state tratte serie tv di successo

Da "Il Trono di spade" a "The Walking Dead", scopriamo i libri da cui sono state tratte molte serie tv di successo
I 10 libri da cui sono state tratte serie tv di successo

MILANO – Libri e tv, purtroppo lo sappiamo, non godono di un ottimo rapporto. Un punto d’incontro può essere rappresentato dalle attuali serie televisive in programmazione sul piccolo schermo, sempre più ispirate dai grandi bestseller mondiali. Definite la nuova letteratura, scopriamo i libri da cui sono state tratte molte serie tv di successo.

 

Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin – Il Trono di Spade, tratta dai volumi Tempesta di spade, I fiumi della guerra e Il portale delle tenebre è arrivato alla sua quinta stagione e continua a catturare spettatori. La serie racconta le avventure di molti personaggi che vivono in un grande mondo immaginario costituito principalmente da due continenti. Il centro più grande e civilizzato del continente occidentale è la città capitale Approdo del Re, dove si trova il Trono di Spade. La lotta per la conquista del trono porta le più potenti famiglie del continente a scontrarsi o allearsi tra loro in un contorto gioco di potere. Ma, oltre agli uomini, emergono anche altre forze oscure e magiche.

 

The Walking Dead di Robert Kirkman – Giunta alla sesta stagione televisiva, la serie tratta dal fumetto di Robert Kirkman è ambientata in un mondo post apocalittico in cui sono gli zombie ad aver preso il controllo del mondo e gli umani tentano di sopravvivere. Rispetto al fumetto, di cui comunque vengono seguite le linee guida a livello di trama, la serie presenta parecchie novità nella storia, come ad esempio l’introduzione di alcuni personaggi inediti.

.
House of Cards di Michael Dobbs – La serie tratta dalla trilogia di romanzi scritti da Michael Dobbs (intervistato da Libreriamo in occasione di Pordenonelegge) vede protagonista Frank Underwood (Kevin Spacey), un Democratico eletto nel quinto distretto congressuale della Carolina del Sud e capogruppo di maggioranza (Majority Whip) della Camera che, dopo essersi visto sottratto il posto da Segretario di Stato che il neopresidente gli aveva promesso, inizia un giro di intrighi per giungere ai vertici del potere americano. La sua fedele (non in tutti i sensi) moglie, Claire Underwood (Robin Wright), lo aiuta nel suo piano. La serie, giunta alla terza stagione, era stata in origine una miniserie britannica del 1990, in cui il personaggio principale si chiamava Frank Urquhart.

 

Le avventure di Sherlock Holmes di sir Arthur Conan Doyle – Le opere di sir Arthur Conan Doyle incentrate sulle avventure del più celebre investigatore della storia del giallo hanno ispirato diverse serie televisive: Sherlock,  la serie televisiva britannica del 2010 creata da Steven Moffat e Mark Gatiss e interpretata da Benedict Cumberbatch (Sherlock Holmes) e Martin Freeman (John Watson), ed Elementary, la serie televisiva statunitense di genere giallo poliziesco basata su una rilettura in chiave moderna del personaggio di Sherlock Holmes, riambientando a New York le indagini del celebre detective, interpretato da Jonny Lee Miller con Lucy Liu nei panni della versione femminile di Watson.

 

Sex and the City di Candace Bushnell – I tre libri di Candace Bushnell hanno dato vita a sei stagioni televisive, andate in onda dal 2000 al 2004, ma che continuiamo a vedere replicate su vari canali televisivi e tre film. Carrie, Samantha, Charlotte, Miranda hanno cambiato il modo di leggere e vedere l’amicizia femminile.

 

LEGGI ANCHE:I libri che i personaggi delle nostre serie tv preferite dovrebbero leggere

 

Boardwalk Empire di Nelson Johnson – Il libro, ispirato dalla vita di Enoch L. Johnson, politico e criminale di Atlantic City durante l’epoca del proibizionismo, ha dato vita ad una serie televisiva statunitense di genere period drama creata da Terence Winter, giunta alla quinta stagione. La serie combina fatti storici realmente accaduti e finzione.

 

Darkly Dreaming Dexter (La mano sinistra di Dio) di Jeff Lindsay – Il romanzo pubblicato in Itali nel 2004 è alla base della serie televisiva Dexter, serie cult andata in onda dal 2006 al 2013 per un totale di otto stagioni. Il protagonista, Dexter Morgan, lavora per il dipartimento di polizia di Miami. Il suo impiego consiste nell’analizzare le macchie di sangue sulla scena del crimine al fine di ricostruire la posizione del killer e della vittima e la dinamica del delitto. Nel tempo libero, Dexter si trasforma in un serial killer. Uccide persone, solitamente assassini, che ritiene non siano state punite dalla legge.

 

Gossip Girl di Cecily Von Ziegesar – Gossip Girl è una collana di romanzi scritta da Cecily von Ziegesar. I primi quattro libri sono stati pubblicati in Italia con il nome Bad Girls dalla Sonzogno; con l’arrivo in Italia dell’omonima serie televisiva, arrivata alal sesta stagione, i primi sei libri sono stati ripubblicati con il nome originale prima dalla Fabbri Editori e poi dalla Rizzoli. I libri sono inframmezzati dalle pagine del blog di una misteriosa ragazza che si fa chiamare Gossip Girl, che pubblica gossip e pettegolezzi sul gruppo di amici protagonista.

 

Il diario del vampiro di Lisa Jane Smith – La serie di romanzi urban fantasy iniziata nel 1991 dalla scrittrice statunitense Lisa J. Smith ha spirato la serie televisiva The Vampire Diaries trasmessa dal 2009 e giunta in Italia alla quarta stagione. La trama è incentrata sulle vicende di Elena Gilbert, una diciassettenne coinvolta in un triangolo con due fratelli vampiri, Stefan e Damon Salvatore.

.
I racconti di Edgar Allan Poe – I racconti gotici di uno degli autori più discussi (e affascinanti) della letteratura mondiale ha ispirato “The Following”, la serie televisiva statunitense prodotta da Kevin Williamson e trasmessa dal 21 gennaio 2013 sulla rete televisiva Fox. I protagonisti della serie rappresentano il bene e il male. Il “buono” è Ryan Hardy (Kevin Bacon), un ex agente dell’ FBI allontanato da anni dal suo lavoro per problemi di salute. Nel 2013 torna ad occuparsi di Joe Carroll (James Purefoy), da lui scoperto e arrestato nove anni prima (potete approfondire i contenuti della serie a questo link).

 

© Riproduzione Riservata
Commenti