Un romanzo sui social

“Hey Harry Hey Matilda”, il primo romanzo scritto su Instagram

Il romanzo di Rachel Hulin è costruito come un dialogo via mail tra i protagonisti, due gemelli, alle prese con i loro problemi

MILANO – E’ di Rachel Hulin il primo romanzo scritto su Instagram. Il titolo del romanzo prende il nome proprio dal profilo di Instagram su cui si sviluppa la storia: @heyharryheymatilda. LHuffington post ci aiuta a capire meglio l’idea del romanzo e la sua realizzazione.

LA TRAMA E I PROTAGONISTI – La storia ha come protagonisti principali due gemelli che si scambiano mail sui problemi di vita quotidiana che devono affrontare e i relativi consigli che si danno a vicenda per ogni situazione. Ma cosa fanno nella vita? Lei è una fotografa di matrimoni, lui un insegnante di inglese senza un ruolo fisso. Harry e Matilda sono nati sei anni fa nel blog personale dell’autrice, ma solo recentemente la scrittrice si è accorta della loro potenzialità. E’ nato così il primo romanzo pubblicato su Instagram.

IL ROMANZO SU INSTAGRAM – Un percorso che si snoda su un periodo di 9 mesi accompagnati da post e fotografie che arricchiscono la storia e che amplificano il significato di ciò che viene scritto. Ecco un esempio:

Immagine

 

UN’IDEA ORIGINALE – Diversi scrittori hanno cercato di trovare dei modi innovativi e originali per legare la scrittura al frequentato mondo dei social network. Gli esempi di Tweet-letteratura sono frequenti, ma mai nessuno aveva avuto l’idea di Rachel Hulin. La scrittrice è come se avesse ideato dal nulla due persone. Ha creato addirittura un sito di fotografia personale della protagonista.  I loro follower si appassionano così alla vita dei due gemelli come se fossero due persone reali, come se le loro mail fossero indirizzate anche a loro. Dopo aver creato e sviluppato questo mondo a Rachel Hulin non resta che decidere se portarlo sulla carta stampata e se pubblicare un libro vero e proprio. In questo caso, però, dovrebbe sicuramente rinunciare a una delle caratteristiche e della forze principali dell’idea: le foto, protagoniste in Instagram, ma relegate al ruolo di fantasmi all’interno dei libri.

LEGGI ANCHE: INSTAGRAM, 10 LIBRI CHE OGNI AMANTE DEI LIBRI DOVREBBE SEGUIRE 

 

Ti potrebbero interessare anche: 

16 foto che solo un amante dei libri può capire (Parte 1)

16 foto che solo un amante dei libri può capire (Parte 2)

 

© Riproduzione Riservata
Commenti