Uno studio curioso

Gli spoiler rendono la lettura più bella, lo dice uno studio

L'University of California ha scoperto che, contrariamente a quello che si pensi, gli spoiler rendono la lettura dei romanzi migliore. Scopriamo come si è giunti a questa conclusione
Gli spoiler rendono la lettura più bella, lo dice uno studio

MILANO – I ricercatori della University of California, San Diego, hanno scoperto che gli spoiler in ambito dei libri rendono le storie che si leggono migliori e più interessanti. Questa affermazione potrà sembrare senza senso per tutti coloro che fino ad oggi hanno evitato qualsiasi anticipazioni e spoiler riguardo il libro che stanno leggendo, la sua trasposizione cinematografica e la propria  serie tv preferita. E’ possibile quindi che abbiamo fatto tutto ciò per niente? Vediamo insieme tutti gli aspetti più curiosi di questo studio pubblicato da Psychological Science dal titolo “Story Spoilers Don’t Spoil Stories“, grazie a Bustle.com

.

LO STUDIO – Arriva dall’America una delle notizie che non avremmo mai pensato di ascoltare, gli spoiler non solo sono da ricercare ma rendono l’esperienza della lettura migliore. I ricercatori hanno scoperto che la maggior parte dei lettori afferma che le storie che leggono vengono rese più frizzanti e divertenti se sono state “viziate” in anticipo da qualche spoiler. Le storie sono un elemento universale della cultura umana, il mezzo attraverso il quale vengono trasmessi religione e valori sociali. Il godimento della finzione attraverso i libri e la televisione può dipendere molto dall’esperienza psicologica di suspance. Ricevere spoiler, ovvero aniticipazioni su ciò che ci si appresta a leggere o a vedere, può influire pesantemente sull’esperienza di lettura degli individui. Ma fino ad oggi pensavamo che questa influenza fosse esclusivamente negativa…

.

“GLI SPOILER FANNO BENE” – Gli spoiler possono far terminare storie ancora prima ancora che inizino, compromettendo la suspance e il godimento di ciò che si guarda. Tuttavia, la capacità delle persone di rileggere storie con lo stesso piacere della prima volta e di leggere storie in cui il genere letterario è un’indizio sul finale a lieto fine o meno della storia, suggerisce che la suspense per quanto riguarda il risultato non può essere fondamentale per il divertimento del lettore. Gli studiosi hanno evidenziato come la teoria dello schema della discrepanza suggerisca che l’aumento di previdibilità possa portare a una maggiore positività della risposta affettiva, anche se questo effetto dipende dal livello iniziale di incertezza (MacDowell & Mandler, 1989). Così, nonostante le credenze intuitive circa gli effetti di spoiler, ci sono plausibili teorici che pensano che le anticipazioni non possono rovinare il piacere di leggere una storia. Il loro effetto reale rimane sconosciuto. Sono stati condotti tre tipi di esperimenti, ognuno con storie di genere distinto, per testare gli effetti di spoiler sul divertimento.

.

L’ESPERIMENTO E I RISULTATI – I partecipanti (176 maschi, 643 femmine) hanno preso parte a tre esperimenti in cui si leggono tre diversi tipi di racconti appartenenti a diversi generi letterari. Per ogni storia, è stato creato un paragrafo spoiler. Questi paragrafi sono stati progettati in modo da poter lavorare sia come testo indipendente o come anticipazione delle storie. Ogni soggetto doveva leggere tre di queste storie in due versioni, una con il paragrafo con gli spoiler, l’altra con il testo senza alterazioni.  Ogni tipo di storia e di versione è stata valutata con una scala di valori da 1 a 10. Sono stati esclusi dall’analisi tutti coloro che avevano già letto quelle storie in precedenza. Nelle storie in cui erano presenti misteri d risolvere gli spoiler hanno permesso ai lettori di anticipare i legami tra alcuni eventi come risolvere determinate ambiguità nel corso della lettura. Questo concetto è coerente con l’affermazione che le storie possono essere riletti senza diminuzione della suspense (Carroll, 1996). E’ stato notato, inoltre, che le persone che entrano in contatto con gli spoiler soono in grado di cogliere dei particolari che altrimenti non avrebbero colto.ù

.

 

.

© Riproduzione Riservata
Commenti