Mare d’inchiostro

Cosa chiede un lettore per l’anno nuovo

Cosa chiede un lettore per l'anno nuovo

Cosa chiede un lettore per l’anno nuovo? Fondamentalmente chiede cinque semplici cose.

 

Più tempo per leggere

Tra lavoro, studio e impegni di vario genere, un lettore auspica sempre di avere più tempo da poter dedicare alla lettura.

 

Libri interessanti

Spesso cominciamo a leggere un libro per curiosità, perché abbiamo già letto qualcosa dello stesso autore, perché abbiamo letto recensioni positive di un libro o perché ce lo hanno consigliato. Ma non si può mai sapere prima se quel libro davvero ci piacerà. L’auspicio è dunque di scegliere il libro giusto, quello che ci lascerà qualcosa dentro.

 

Libri scontati

La speranza per l’anno nuovo è anche quella di trovare tanti libri scontati o magari a basso prezzo. Utili in questo senso sono le bancarelle dei libri usati: vale sempre la pena dare un’occhiata e sperare di trovare qualcosa di nostro interesse.

 

Libri in regalo

Ogni lettore spera sempre di ricevere in regalo dei libri. Le occasioni non mancheranno con l’anno nuovo: Natale, Epifania, compleanno, onomastico, San Valentino, Giornata mondiale del libro…

 

Nuovi segnalibri

Un lettore utilizza in genere qualsiasi cosa come segnalibro, dagli scontrini alle cartoline, dal biglietto dell’autobus al numeretto che si usa alla posta. Ma ricevere un vero segnalibro è sempre una gioia!

 

Buon anno nuovo e buone letture a tutti!

 

© Riproduzione Riservata
Commenti