Sei qui: Home » Libri » Librerie » City Lights, la fantastica libreria indipendente di San Francisco
LIBRERIE - City lights bookstore a San Francisco

City Lights, la fantastica libreria indipendente di San Francisco

Fondata nel 1953 dal poeta Lawrence Ferlinghetti nel 1953 è una delle più grandi librerie indipendenti di tutti gli Stati Uniti ed attira ogni anno migliaia amanti dei libri da tutte le parti del mondo

MILANO – City Lights Bookstore è una casa editrice fondata nel 1953 da Lawrence Ferlinghetti e da Peter Martin. La casa editrice ha anche una libreria che si interessa di letteratura indipendente internazionale, arti e politica progressista. Nel West side degli Stati Uniti questa libreria attrae migliaia di turisti ogni anno.

LA LIBRERIA – All’inizio l’estensione della libreria si limitava ad un piccolo spazio di un edificio costruito dopo il terremoto del 1906 a San Francisco. Nel tempo le sue dimensioni si sono moltiplicate, tanto che oggi si costruisce su tre piani dedicati ad altrettanti sezioni. Nonostante sia meta di molti curiosi, lettori e letterati, City Lights è fortemente caratterizzata per la scelta di essere una libreria indipendente, e nella scelta dei libri: da quelli delle maggiori case editrici fino a quelli più rari. L’indipendenza, poi, implica che all’interno della libreria si può sfogliare, leggere, confrontarsi, lasciare le proprie opere oppure solo sostare in questa zona franca della letteratura e dell’arte. Sono famosi i suoi dipendenti per la conoscenza dei libri presenti e sulla capacità di dare consigli utili, capita spesso infatti che una persona entra per comprare un libro e se ne esce con un altro, magari di un perfetto sconosciuto.  In tutto il negozio ci sono sedie sistemate in modo strategico così che non solo i clienti possano godere della luce naturale, ma anche avere il tempo per scegliere un titolo da portare a casa. Infine in tutto il negozio ci sono sedie sistemate in modo strategico così che non solo i clienti possano godere della luce naturale, ma  anche avere il tempo per scegliere un titolo da portare a casa.

7 settembre 2015

© Riproduzione Riservata