Curiosità letterarie

Chiara, la lettrice che racconta le storie per strada ai passanti

Chiara Trevisan è un'artista di strada che, per scelta, fa la "lettrice vis-à-vis" per le vie di Torino con lo scopo di coinvolgere gli sconosciuti
Chiara, la lettrice che racconta le storie per strada

MILANO – Se siete stati di recente a Torino, magari vi sarà capitato di incontrare una giovane artista di strada che mette in scena uno spettacolo alquanto originale: non tutti si fermano, molti passanti continuano il proprio percorso senza farsi distrarre dalla donna. Chi lascia perdere i propri impegni e dedica un po’ del suo tempo a conoscere l’artista, può scoprire la sensazionale storia di Chiara Trevisan.

 

Chi è Chiara Trevisan?

Chiara è una giovane donna di 45 anni, con uno sguardo buono e un sorriso dolce. Tutti i giorni, con qualsiasi condizione climatica, scende per le strade di Torino, in piazza Carignano, in compagnia di una bicicletta e di una libreria portatile e legge ai passanti che si fermano. Chiara è un’attrice che lavora in diverse produzioni teatrali, ma tra uno spettacolo e l’altro ha scelto di fare l’interprete, anzi come lei si definisce una lettrice vis-à-vis.

 

Il progetto

Chiara, seduta nella sua postazione, osserva gli sconosciuti che attraversano la piazza e, a chi si ferma, sceglie un brano da leggere. Le tematiche sono le più svariate, gli autori sono innumerevoli. Come funziona? Davanti a che si ferma Chiara apre una scatola contenente diverse frasi e chiede allo sconosciuti di scegliere le cinque che più lo rappresentano: da questa selezione poi la lettrice vis-à-vis, determina il brano e inizia a leggere. Inizia così un dialogo che arricchisce sia Chiara, sia il passante. La lettrice oltre a conoscere e scoprire la storia di innumerevoli e sconosciuti passanti, ha la possibilità di assistere alla vita frenetica di Torino e dei suoi turisti e racconta tutto nel suo blog.

 

Photo: Daniele Degiorgis in lalettrice-vis-a-vis.com

© Riproduzione Riservata