Sei qui: Home » Libri » Editoria » Arrivano gli SPERLINGtips, i libri pensati esclusivamente per il digitale

Arrivano gli SPERLINGtips, i libri pensati esclusivamente per il digitale

La casa editrice Sperling & Kupfer investe sul mercato degli ebook lanciando la novità SPERLINGtips, una nuova collana in vendita da oggi e composta da titoli nativi digitali, ossia pensati appositamente per e-reader, tablet e smartphone. Le prime uscite, in vendita ad un prezzo contenuto, sono dedicate a temi attuali e molto seguiti…

Da oggi nei principali store sono presenti i primi volumi che consentono una lettura veloce e una facile consultazione

 

MILANO – Fornire contenuti eccellenti scritti da firme autorevoli, racchiusi in testi brevi, disponibili rapidamente e a un prezzo basso. E’ questa la filosofia che accompagna la nascita degli SPERLINGtips, la nuova collana da oggi in vendita ideata dalla casa editrice Sperling & Kupfer e composta da titoli nativi digitali, ossia pensati appositamente per e-reader, tablet e smartphone.

 

I PRIMI TITOLI – I primi quattro titoli della collana SPERLINGtips sono in vendita nei principali store a un prezzo contenuto. “Il Giusto Peso Per Sempre senza dieta”, di Debora Conti, è un’agile introduzione al metodo GPPS per il raggiungimento del peso ideale attraverso i principi della Programmazione Neuro Linguistica; “Twitter senza segreti” di Tim Collins è invece una miniguida per padroneggiare e usare da subito il social network più amato del momento; “Da Tremonti a Monti. Il grande salasso”, scritto da Giuseppe Bortolussi, spiega e commenta il «peso» delle manovre finanziarie su famiglie e imprese italiane; “Il bello della corsa” di Enrico Arcelli racchiude i consigli pratici da parte di un esperto rivolti a chi ama correre, dai principianti a chi si allena per una maratona. La collana SPERLINGtips prevede circa venti titoli che saranno pubblicati nel corso del 2012 e che saranno in vendita nei principali store.

LE OPPORTUNITA’ DEL DIGITALE – Secondo Eugenio Trombetta Panigadi, amministratore delegato di Sperling & Kupfer, creare un ebook non significa semplicemente destinare un testo a un supporto diverso da quello cartaceo. “Le opportunità offerte dal digitale per ottimizzare la fruizione dei contenuti sono numerose e molto interessanti”. Gli SPERLINGtips sono scritti e pensati appositamente per i nuovi supporti e, grazie al loro format agile, consentono una lettura veloce e una facile consultazione. “Sono perfetti sia per il lettore digitale, che è solito avere a disposizione e leggere in parallelo più libri, sia per chi ama una modalità di lettura più tradizionale anche su ereader, tablet e smartphone”. La volontà di Sperling & Kupfer è quella di pubblicare ebook di firme autorevoli e dai contenuti eccellenti, ma brevi, disponibili rapidamente e a un piccolo prezzo. Una novità che si aggiunge alla produzione classica, avviata dalla casa editrice già nel 2010, che conta oggi oltre 400 titoli disponibili in formato digitale.

 

LA CASA EDITRICESperling & Kupfer è nata nel 1899 per iniziativa di due librai tedeschi: Heinrich Otto Sperling, già proprietario a Stoccarda di un’ impresa di distribuzione e commercio librario, e il giovane Richard Kupfer, originario di Lipsia. Gli esordi avvengono essenzialmente con un’attività di importazione e distribuzione di opere straniere riguardanti il settore tecnico-scientifico. I due imprenditori intuiscono però nel mercato italiano un territorio fertile per la diffusione della cultura straniera e vengono avviate iniziative editoriali autonome sulla base di una grande attenzione alla produzione internazionale. Negli anni Ottanta Sperling & Kupfer acquista ancora maggior slancio con l’ingresso nel suo azionariato della Mondadori che, nel 1995, l’acquisisce interamente.

 

24 aprile 2012

© Riproduzione Riservata