Il mondo di Harry Potter

Arriva a Firenze il mondiale di Quidditch ispirato ad Harry Potter

Dal 27 giugno al primo luglio 29 paesi saranno a Firenze per partecipare ai mondiali di Quidditch, che per la prima volta si tengono in Italia
Mondiali di Quidditch

MILANO – Dal 27 giugno al primo luglio 29 paesi saranno a Firenze per partecipare ai mondiali di Quidditch, che per la prima volta si tengono in Italia. Sono passati venti anni dall’uscita del primo libro della saga di Harry Potter, ma gli eventi collegati al maghetto e al mondo di Hogwarts continuano ad attirare numerosi fan, grandi e piccoli. A organizzare l’evento sono la International Quidditch Association in collaborazione con il gruppo Human Company e il Comune di Firenze.

Leggi anche Quale personaggio di Harry Potter ti somiglia di più? Scoprilo con questo test

Come si gioca a Quidditch

Il Quidditch babbano (cioè praticato dai non maghi) si gioca su un vero campo di gioco grande la metà di quello regolamentare da calcio su cui si fronteggiano due squadre miste di sette giocatori. Indossano maglie tipo rugby e con una scopa tra le gambe, a seconda dei ruoli i giocatori si scontrano tra pluffe (cioè palloni da pallavolo leggermente sgonfi) per segnare o parare un goal e bolidi (palle da dodgeball) da schivare. In campo c’è anche un quindicesimo giocatore in ruolo neutro e divisa gialla: il suo compito è quello di proteggere in modo imparziale l’ambito boccino inserito in una calza penzolante dietro la schiena. Oltre a ospitare le squadre e gli staff tecnici nel nuovo Firenze Camping in Town a pochi chilometri dal centro storico, il gruppo Human Company è in prima linea nell’organizzazione del fitto calendario di eventi sportivi e non.

Photo credit: BenHollandPhotography

Leggi anche Le lezioni di vita tratte da Harry Potter per affrontare il 2018

© Riproduzione Riservata
Commenti