L’amica geniale, è uscita la data d’inizio della serie tv

Finalmente svelata la data di uscita ufficiale dell'attesissima serie TV "L'amica geniale", prodotta da HBO e diretta da Saverio Costanzo
amica geniale arriva al cinema
amica geniale arriva al cinema

MILANO – Dopo la standing ovation al 75° Festival del Cinema di Venezia, la serie TV ispirata ai romanzi di Elena Ferrante della saga “L’amica geniale” ha finalmente una data di uscita ufficiale: il 27 novembre la prima puntata sarà in prima serata su RaiUno.

Leggi anche: L’amica geniale, le foto e la data d’uscita della serie tv

Una serie tv internazionale

Al 75° Festival del Cinema di Venezia, la serie tv ispirata ai romanzi di Elena Ferrante della saga “L’amica geniale” riceve una standing ovation di 10 minuti dopo la proiezione dei primi due degli otto episodi che compongono la stagione.  Oltre agli applausi nella Sala Grande, calorosi sono stati anche quelli che hanno accolto il regista della serie Saverio Costanzo e le giovani attrici che interpretano le due amiche. La serie tv è una coproduzione HBO (americana) e Rai Fiction (italiana), prodotta da Wildside e Fandango ed è diretta da Saverio Costanzo (figlio del noto conduttore tv Maurizio Costanzo, già famoso per aver portato un altro libro di successo sul grande schermo, La solitudine dei numeri primi). Per ora sono stati girati otto episodi tratti dal primo libro della serie, “L’amica geniale“, che verranno trasmessi in quattro prime serate. Le prime puntate sono già state trasmesse al cinema, per cui chi ha già avuto occasione di vederle dovrà aspettare il 4 dicembre per scoprire qualcosa di nuovo sulla vicenda di Elena e Lenù..

 

LEGGI ANCHE: Elena Ferrante, 6 lezioni di vita imparate leggendo “L’amica geniale”

 

 Un grande lavoro

Per riprodurre i luoghi e l’atmosfera ci sono voluti circa 8 mesi e sono stati selezionati a far parte del cast 150 attori e 5000 comparse. Il set ricostruito conta 20 mila metri quadrati tra cui: 14 palazzine, 5 set di interni, una chiesa e un tunnel. Si tratta di un vero e proprio successo letterario e non, non resta che aspettare il 27 novembre.

© Riproduzione Riservata