Sei qui: Home » Libri » 5 libri in uscita a luglio 2022 da non perdere
libri in uscita

5 libri in uscita a luglio 2022 da non perdere

Diverse le novità editoriali in estate. Da Sarah Savioli a Durian Sukegawa, ecco 5 libri in uscita nel mese di luglio.

Nuovo mese, nuovi interessanti titoli in uscita. Da Sarah Savioli a Durian Sukegawa, scopriamo insieme 5 libri che usciranno nelle librerie italiane nel mese di luglio.

5 libri in uscita a luglio 2022

1. “La banda dei colpevoli” di Sarah Savioli

Iniziamo il nostro articolo sui 5 libri in uscita il prossimo luglio con una novità firmata Sarah Savioli, che torna in libreria con la nuova avventura di Anna Melissari, la sensibile investigatrice che è riuscita ad appassionare lettori grandi e piccini con i libri di cui è protagonista. 

Tutto ha inizio quando la sessantaseienne Ines Calici viene trovata senza vita nel suo appartamento, con un bavaglio che le serra la bocca e il corpo legato alla sedia. È morta soffocata in seguito a una crisi respiratoria: il bendaggio ne ha aggravato i già seri problemi di salute. Secondo le forze dell’ordine la sua morte è la tragica conclusione dell’ennesimo colpo di una banda di rapinatori che agisce nei quartieri più eleganti della città. Dopo l’evento, infatti, i furti sono cessati e per gli inquirenti questa è la prova della colpevolezza. Ma la nipote di Ines, Lucia Calici, non ne è affatto convinta e ingaggia l’Agenzia Cantoni per condurre un’indagine parallela.

Poco prima di morire, Ines aveva deciso di impiegare gran parte dei suoi beni per un intervento sperimentale all’estero con cui sperava di migliorare la propria salute. Secondo Lucia, il colpevole è da cercare in famiglia. Mentre con Tonino, Cantoni e l’alano Otto, Anna si immerge nell’indagine, nemmeno sul fronte privato mancano le rivelazioni, e Anna scopre che, da una parte e dall’altra, a mano a mano che dipana la matassa, il filo della colpa si ingarbuglia.

Oltre agli insospettabili aiutanti di sempre – Banzai il gatto, le tartarughe Tarta e Rughina, il poetico e strampalato cane meticcio Bergerac, il ficus adolescente e la piantaccia ormai matura – l’accompagnano nuovi testimoni chiave: fra gli altri, la gatta portinaia Lulù, una coppia di pappagallini inseparabili che in realtà non si sopportano più, un geco mitomane che si autoaccusa dell’omicidio in modi sempre più ridicoli e surreali, le terribili bande criminali cittadine delle gazze e dei ratti, in sanguinosissima guerra fra loro per il dominio dei quartieri… Tutte vite che permetteranno ad Anna di vedere il mondo in maniera non convenzionale e di scoprire la verità.

2. “La vendetta del professor Suzuki” di Kotaro Isaka

Anche il secondo dei 5 libri in uscita a luglio è un titolo ad alta tensione. Si tratta del nuovo thriller di Kotaro Isaka, autore di libri molto conosciuti e apprezzati in Italia e all’estero.

Il Cicala ammazza chiunque, soprattutto gli innocenti. La Balena persuade le vittime a suicidarsi. Lo Spingitore agisce ai semafori o nelle stazioni. A Tokyo sono i migliori in circolazione. A chi verrebbe in mente di sfidarli? Suzuki è un tranquillo insegnante di matematica. Fino al giorno in cui sua moglie non viene travolta e uccisa da un’auto pirata.

Sconvolto dal dolore, furioso col destino, Suzuki decide di stanare i responsabili e vendicarsi. Per farlo sceglie il piú catastrofico dei piani possibili: infiltrarsi nella struttura criminale responsabile dell’omicidio – al volante c’era il figlio del boss – e regolare i conti. E questo ingenuo, maldestro dilettante del crimine non immagina nemmeno con chi dovrà vedersela. Dall’autore rivelazione de “I sette killer dello Shinkansen” un thriller cui fa da sfondo una Tokyo di cui nessuno sospettava l’esistenza. 

3. “Lepanto nel cuore” di Riccardo Calimani

Cambiamo genere, senza allontanarci troppo dall’avventura, con “Lepanto nel cuore”, anch’esso fra i 5 libri in uscita a breve nelle librerie italiane. 

Marco Barbarigo è giovane, attraente, ama ricambiato la dolce cugina Flaminia Corner ma frequenta con disinvoltura anche Bianca Mocenigo e la sua servetta Mariella. Appartiene a una delle famiglie più in vista di Venezia, è ambizioso e desideroso di mettere alla prova il suo coraggio e la sua sete di gloria.

L’occasione arriva nel momento in cui la Serenissima, sempre più insidiata nei suoi traffici commerciali dall’Impero ottomano, decide di unirsi alla Lega Santa per affrontare la potenza turca nello scontro navale che passerà alla storia come “battaglia di Lepanto”. Scampato per miracolo, arriva a Costantinopoli e riesce a salvarsi solo grazie a delle misteriose lettere scritte in ebraico. Il ritorno, in una Venezia sospettosa e ricca di intrighi, pone Marco di fronte a nuovi interrogativi sul significato del potere e delle scelte fatte in nome della libertà di pensiero.

4. “Una famiglia moderna” di Helga Flatland

Spostiamoci su un altro genere per il prossimo titolo fra i 5 libri in uscita a luglio. Premiato dai librai norvegesi come miglior libro dell’anno e in testa alle classifiche di vendita, “Una famiglia moderna” è un commovente romanzo fatto di rimpianti, affetti e intuizioni rare, che ci incoraggia a osservare un po’ più attentamente le persone a noi vicine e ci rivela che non è mai troppo tardi per cambiare.

Fra i libri in uscita a luglio, “Una famiglia moderna” è un ritratto dolceamaro di una famiglia che si trova a un punto di svolta, precisamente quando Liv, Ellen e Håkon arrivano a Roma insieme ai genitori per festeggiare il settantesimo compleanno del padre, e tutto si aspettano tranne quello che sta per accadere: i genitori annunciano che hanno deciso di divorziare.

Scioccati e increduli, i fratelli cercano di venire a patti con questa decisione, che inizia a riecheggiare nelle case e nelle famiglie che hanno a loro volta creato e li costringe a ricostruire la narrativa condivisa della loro infanzia e della loro storia familiare, ma soprattutto a ripensare la propria visione sulle relazioni di coppia. Liv, la sorella maggiore, sprofonda in una crisi che inevitabilmente si riflette sul suo matrimonio; Ellen soccombe di fronte alla difficoltà di conciliare la distruzione familiare con il suo desiderio di avere un bambino a tutti i costi; e infine Håkon, inizialmente convinto della propria emancipazione, si scontra con la consapevolezza di non aver ancora davvero tagliato il cordone ombelicale.

5. “Il sogno di Ryosuke” di Durian Sukegawa

Infine, fra i 5 libri in uscita a luglio c’è anche il nuovo romanzo di Durian Sukegawa, l’autore che conquista i lettori con l’originalità dei suoi libri, di cui è il più celebre “Le ricette della signora Tokue”.

Tre giovani alla deriva, tre vite che non sanno bene che direzione prendere, stanno per sbarcare su una piccola e sperduta isola dell’arcipelago giapponese, l’isola di Aburi. In particolare Ryōsuke langue in una profonda crisi esistenziale: senza fiducia in se stesso, vive alla giornata ancora incapace di riprendersi dalla morte del padre. Dopo un tentativo di suicidio, decide di fare luce sui motivi che, anni prima, spinsero suo padre a togliersi la vita a sua volta.

Si trasferisce cosí sull’isola dove dovrebbe risiedere il miglior amico del padre, l’unico che può spiegargli i veri motivi di quel gesto. Aburi è una piccola isola un po’ misteriosa, dalla natura rigogliosa e ancora selvatica, abitata da una piccola comunità chiusa e scontrosa con i forestieri. Ma è anche famosa per le sue capre selvatiche. Qui Ryōsuke scopre che il sogno del padre era proprio produrre il formaggio dal latte di questi animali cosí particolari: il figlio decide di portare a termine il progetto paterno ma il suo sogno si scontra con i tabú locali e suscita la rabbia degli abitanti dell’isola

 

 

© Riproduzione Riservata