I 5 libri capaci di far innamorare i bambini della letteratura

Ci sono alcuni libri capaci di catturare il cuore dei bambini e farli innamorare della lettura, dai grandi classici del passato fino ai testi dei nostri giorni
I 5 libri capaci di far innamorare i bambini della letteratura

MILANO – Il dilemma è sempre lo stesso: “Lettori si nasce, o si diventa?”. Nessuno è mai riuscito a trovare risposta ma la questione, ancora oggi, divide moltissimo: gli appassionati di lettura che non si capacitano di come mai il numero delle persone che non leggono continuano ad aumentare, e dall’altra parte, i non-lettori che non comprendono cosa ci possa essere di cosi fantastico nel mondo dei libri. Ci sono però alcuni libri che riescono in un istante a farci innamorare della letteratura, e questo può accadere a tutte le età – anche ai bambini.

Ascolta il mio cuore, Bianca Pitzorno

Tre amiche del cuore alle prese con una maestra cattiva e delle compagne di classe che sono delle vere Gattemorte e Leccapiedi. Non c’è bambina italiana che non abbia amato questo piccolo capolavoro di Bianca Pitzorno.

Il Piccolo Principe, Antoine de Saint Exupéry

Un’opera che affronta temi importantissimi come il senso della vita, l’amicizia e l’amore, ma che grazie alle tenere immagini e grazie all’abilità dell’autore non risultano noiosi o di difficile comprensione. Ogni capitolo di questo breve libro illustrato racconta un diverso incontro che il piccolo principe fa con vari personaggi su bizzarri pianeti e ogni situazione lascia il piccolo principe stupito e quasi sconcertato dalla stranezza delle “persone adulte”. Un racconto fantastico che costituisce una sorta di educazione sentimentale.

La fabbrica di cioccolato, Roald Dahl

Un bel giorno la Fabbrica di Cioccolato Wonka dirama un avviso: chi troverà i cinque biglietti d’oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolciumi sufficiente per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l’interno della fabbrica, mentre un solo fortunato tra i cinque ne diventerà padrone. A chi toccherà? Un tripudio di fantasia, umorismo, situazioni assurde, sogni che si avverano, immaginazione sfrenata sono gli ingredienti di questo libro meraviglioso.

Diario di una schiappa, Jeff Kinney

diario di una schiappa

Proseguendo nella nostra linea del tempo, uno dei libri più venduti tra i più giovani è sicuramente “Diario di una schiappa”, pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2007. Questo romanzo per ragazzi racconta le disavventure di Gregory Heffley, un ragazzo di undici anni. Un libro ironico e divertente che è diventato un best seller con 60 milioni di copie vendute.

L’isola del tesoro, Robert Louis Stevenson

Un libro che insegna che cos’è l’avventura, il coraggio, la paura, il desiderio di esplorare. Un classico imprescindibile che cattura dopo poche pagine.

© Riproduzione Riservata