18 cose che fa chi non riesce a smettere di comprare libri

Ognuno ha la sua ossessione. C'è chi, per esempio, non riesce a smettere di comprare libri. Ecco, queste sono 18 cose che fa chi ha questo grande problema
18 cose che fa chi non riesce a smettere di comprare libri

MILANO – Ognuno ha la sua ossessione. Ci sono volte che non sappiamo regolarci, che esageriamo, che perdiamo il controllo di noi stessi. Alcune di queste ossessioni possono essere affascinanti, ma restano ossessioni e in quanto tali andrebbero moderate. C’è chi, per esempio, non riesce a smettere di comprare libri. Ecco, secondo Buzzfeed.com, queste sono 18 cose che fa chi ha questo grande, inguaribile problema.

 

Ogni qual volta entri nella tua stanza, vedendo quanti volumi possiedi, realizzi che la situazione ti sta leggermente sfuggendo di mano: stai comprando davvero tanti, troppi, libri.

 

Ma non hai alcuna intenzione di darli via per poter liberare un po’ di spazio. Il libro che hai letto a 15 anni ha un gran valore affettivo.

 

La tua lista di libri da leggere si fa ogni giorno più lunga.

 

Gli scaffali della tua libreria sono stracolmi. Provi a ricordare quando hai cominciato ad accatastarli ma non ti ricordi.

 

Così devi improvvisare castelli e torrette e costruzioni fantasiose. Ma sei una persona senza paura: non temi che ti cadano addosso nel sonno.

 

Hai più volte pensato di comprare un libro, rendendoti però conto che l’avevi già a casa (e che devi ancora leggerlo).

 

Ma non sempre hai realizzato di averlo già a casa, così hai due copie dello stesso libro.

 

Hai più volte affermato che con tutti libri che hai in casa potresti aprire una tua biblioteca.

 

Hai più volte provato a farti prestare i libri che volevi leggere, ma non c’è niente da fare: non è la stessa cosa.

 

Chiedi in continuazione alle persone consigli di lettura da aggiungere alla tua collezione in perpetua espansione.

 

Hai le tessere fedeltà di tutte le librerie.

 

Quello che spendi in libri supera di gran lunga quello che spendi in qualunque altro ambito (cibo, scarpe, vestiti, tecnologia…).

 

Ti senti profondamente in colpa quando pensi a tutti i libri che hai ancora da leggere a casa.

 

E discuti di questo problema molto spesso con te stesso.

 

Provi a rendere più economica la tua abitudine cercando di comprare libri sempre più lunghi.

 

Quando esci per comprare un libro non rispetti mai il limite stabilito.

 

Hai davvero bisogno che qualcuno venga con te per controllare il tuo insopprimibile bisogno di comprare libri.

 

Ma non importa quanti volumi non letti tu abbia a casa, o quanto poco spazio sia rimasto sugli scaffali della tua libreria, continuerai a comprare sempre più libri.

 

LEGGI ANCHE: La storia dell’uomo che comprava i libri e li nascondeva a sua moglie

© Riproduzione Riservata