10 frasi d’autore per chi ha perso la fiducia nell’amore

Quando perdiamo la speranza ci vengono in soccorso i grandi scrittori. Ecco 10 frasi d'autore da leggere per chi ha perso la fiducia nell'amore
10 frasi d'autore da leggere quando perdi la fiducia nell'amore

MILANO – Ogni volta che veniamo lasciati, che smettiamo di amare, ogni volta che il mondo sembra un posto desolato e la solitudine una stanza chiusa senza scappatoie, si insinua nella nostra testa il dubbio che l’amore non sia così bello come ce lo raccontano. Perdiamo la fiducia nell’amore e nella possibilità di essere felici insieme a qualcun altro, di poter condividere esperienze, emozioni, di condividere la casa e la vita. Ed è proprio in questi momenti che ci vengono in soccorso i grandi scrittori. Ecco 10 frasi d’autore da leggere per chi ha perso la fiducia nell’amore.

 

Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia esserne grato…

(Gabriel Garcia Marquez)

 

Il cuore umano a me dà l’impressione di un pozzo profondissimo. Nessuno sa cosa ci sia laggiù. Si può solo cercare di immaginarlo dalle cose che ogni tanto vengono a galla…

(Haruki Murakami)

 

Ho passato la vita a desiderare che fosse la persona giusta. Il guaio è che una persona non diventa giusta solo perché tu lo desideri…

(Massimo Gramellini)

 

Tu non lo sai ma c’è qualcuno che appena apre gli occhi la mattina ti ha già nei suoi pensieri e rimani li fino a sera fin quando i suoi occhi non si richiudono…

(Goethe)

 

Non c’è nessuna persona giusta. Non esiste né in terra né in cielo né da nessun’altra parte. Esistono soltanto le persone, e in ognuna c’è un pizzico di quella giusta…

(Sandor Marai)

 

La persona giusta è un premio, non un regalo. Quando le forze dell’universo sembrano cospirare contro di noi, non lo fanno per dissuaderci dall’obbiettivo, ma per renderci consapevoli della sua importanza…

(Massimo Gramellini)

 

L’amore non muore mai di morte naturale. Muore perché noi non sappiamo come rifornire la sua sorgente. Muore di cecità e di errori e tradimenti. Muore di malattia e di ferite, muore di stanchezza, per logorio o per opacità…

(Anaïs Nin)

 

Come porre termine, come chiudere: è su questo e non certo su come iniziare o aprire qualcosa, che chi vive la vita liquido moderna ha urgente bisogno di istruzioni…

(Zygmunt Bauman)

 

È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama…

(Fëdor Dostoevskij)

 

L’amore non dà nulla fuorché sé stesso
e non coglie nulla se non da sé stesso.
L’amore non possiede,
né vorrebbe essere posseduto
poiché l’amore basta all’amore.

(Khalil Gibran)

 

LEGGI ANCHE: 10 libri da leggere per chi ha perso la fiducia nell’amore

 

 

© Riproduzione Riservata