Settimana degli insegnanti

“Settimana italiana dell’insegnante”, le novità dell’edizione 2016

Inizia oggi la "Settimana Italiana dell'Insegnante che durerà fino all'8 maggio. Per questa seconda edizione sono previste important novità
"Settimana italiana dell'insegnante", le novità dell'edizione 2016

MILANO – Inizia oggi la “Settimana Italiana dell’insegnante” che durerà fino all’8 maggio. La seconda edizione dell’evento presenta lo stesso hashtag dell’iniziativa: #RingraziaUnDocente , attraverso il quale tutta la popolazione  può postare sui social network un proprio “ringraziamento” ad una o ad un insegnante che ha rappresentato qualcosa di importante nella propria vita e crescita.

.

L’INIZIATIVA – La “Settimana italiana dell’insegnante” è promossa anche quest’anno dai ragazzi dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce che curano il progetto “ MasterProf ” in stretta collaborazione con il sito dedicato all’istruzione Your Edu Action . La prima novità riguarda il nuovo logo, una margherita multicolore, che raccoglie in sé diversi significati e simbolismi e può essere considerato un omaggio al tanto famoso “Petaloso“. La seconda grande novità riguarda tutta una serie di attenzioni e agevolazioni, come sconti nei grandi centri commerciali, che i promotori della Settimana vorrebbero che fossero rivolte al corpo insegnante italiano, come ad esempio la possibilità che Musei, Teatri, Sale cinematografiche e soprattutto librerie.

.

LE AGEVOLAZIONI PER GLI INSEGNANTI – I ragazzi si rivolgono alle sale cinematografiche anche con un’altra richiesta, quella di prevedere sempre nella settimana dal 2 all’8 maggio (magari anche solo da lunedì a mercoledì) di inserire nella programmazione la possibilità di proiettare film che trattano del tema e che celebrano l’insegnamento (come ad es. “L’attimo fuggente”). Alle emittenti televisive (nazionali e locali) fanno la stessa richiesta, di trasmettere (anche solo in seconda serata) sempre lo stesso genere di film, mentre invitano le radio e gli speaker a parlare spesso degli insegnanti e a trattare l’importanza dell’insegnamento durante i loro programmi.

.

I TESTIMONIAL – Tra i testimonial della Settimana, oltre al giornalista, scrittore e conduttore Franco di Mare , che aveva già dato il proprio sostegno l’anno scorso, quest’anno c’è anche il comico Pintus, tanto amato dai bambini e dai ragazzi in età scolare. Anche ai tanti VIP della cultura, della scienza, del giornalismo e dello spettacolo si rivolgono i ragazzi di MasterProf, chiedendo loro di pubblicare sui social una foto con in mano un semplice foglio su cui c’è scritto “Gli Insegnanti sono Importanti” con l’hashtag #RingraziaUnDocente.

.

© Riproduzione Riservata
Commenti