stop lezioni a Pasqua

Didattica a distanza, stop alle lezioni durante le vacanze di Pasqua

Nessuna indicazione diversa dal Ministero, quindi stop alle lezioni durante le vacanze di Pasqua dal 9 al 14 aprile. Alcune scuole, data l'autonomia, potranno decidere qualche giorno di 'recupero'
Didattica a distanza, stop alle lezioni durante le vacanze di Pasqua

Durante le vacanze di Pasqua e nei periodi deliberati ad inizio di anno scolastico dal Consiglio di Istituto, le attività di didattica a distanza resteranno sospese. Il calendario scolastico non è stato modificato, dunque le vacanze di Pasqua sono salve, non ci sono indicazioni diverse da parte del Ministero dell’Istruzione.

Possibili giorni di recupero

La sospensione durante il periodo di Pasqua nella scuola vanno da giovedì 9 aprile a martedì 14 aprile. E’ fatta salva la possibilità delle scuole, data l’autonomia, che si possa decidere qualche giorno di ‘recupero’ dei giorni di lezione persi. 

La valutazione degli studenti

Nel frattempo continua il dibattito circa la difficoltà in questo momento sulla valutazione degli studenti con i voti. “Certificare con il voto una didattica a distanza non regolamentata dalle norme è difficile così come poterla sostenere nel caso di ricorsi. Ci aspettiamo interventi normativi anche per garantire e convalidare le certificazioni”. ha affermato Maddalena Gissi segretaria generale della Cisl Scuola. “Bisogna trovare – spiega all’ANSA – dei criteri che devono essere approvati nell’ambito del collegio dei docenti. Le regole al momento sono definite per la didattica in presenza. Abbiamo bisogno di dare forza ad una valutazione che deve essere consistente.”

© Riproduzione Riservata