Sei qui: Home » Istruzione » Come richiedere il Bonus cultura 2022 per i nati nel 2003
bonus cultura

Come richiedere il Bonus cultura 2022 per i nati nel 2003

Le registrazioni per ottenere il bonus cultura sono consentite dal 17 marzo, ore 12.00 fino al 31 agosto 2022. Novità di quest’anno, l’abbonamento ai periodici

Da oggi, 17 marzo, alle ore 12.00, prende il via la VI edizione di 18app, il Bonus Cultura da 500 euro da spendere in musica, concerti, cinema, teatro, libri, musei, corsi, abbonamenti ai quotidiani e, da quest’anno anche ai periodici.

Come richiedere il bonus cultura

Tutti i ragazzi che hanno compiuto 18anni nel 2021, residenti sul territorio nazionale, potranno ottenere il contributo registrandosi entro il 31 agosto 2022 con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta di Identità Elettronica) a questo sito. Il bonus sarà spendibile fino al 28 febbraio 2023. Analoghi i termini di registrazione per gli esercenti che vorranno aderire alla misura, incoraggiando l’utilizzo dei buoni cultura per l’acquisto di prodotti di ambito culturale o eventi.

Lo strumento, promosso dal Ministero guidato da Dario Franceschini, favorisce dal 2016 la fruizione della cultura tra le ragazze e i ragazzi neodiciottenni e la conoscenza del patrimonio italiano con il coinvolgimento di tutti gli ambiti culturali, dall’editoria alla musica; dal cinema alla danza al teatro, dall’informazione ai musei fino ai corsi di lingue e spettacolo. Dallo scorso novembre, la misura è diventata strutturale in Legge di bilancio, ciò comprova l’importanza assunta della norma per la crescita dei ragazzi e il sostegno ai settori culturali.

Il successo del bonus cultura

Il successo del Bonus Cultura, del quale fino ad oggi hanno beneficiato oltre 2 milioni di giovani per risorse investite da parte dello Stato di circa 1 miliardo con il coinvolgimento di circa diecimila esercenti, è stato preso a modello da altri Paesi Europei, come la Francia e la Spagna che hanno adottato misure analoghe. Il Bonus Cultura è un contributo strettamente personale e non può essere scambiato o convertito in denaro. Sul corretto utilizzo di 18app il Ministero della Cultura vigila in collaborazione con la Guardia di Finanza.

Il bonus cultura su Amazon

Anche quest’anno Amazon.it rinnova la partecipazione all’iniziativa Bonus Cultura. Da oggi e fino al 28 febbraio 2023 è possibile, per i ragazzi che compiono diciotto anni nel 2022, acquistare dalla sezione dedicata del sito www.amazon.it/18app una selezione di libri, manuali di studio, CD, DVD ed eBook Kindle e tutto ciò che può esser loro utile a costruire un futuro all’altezza dei loro sogni.

I buoni stanziati dal Governo italiano consentono ai nati nel 2003 di spendere 500 euro in prodotti culturali. Per questi giovani, nativi digitali, la cultura a portata di clic e facilitata da un aiuto economico, è importantissima: la musica, la letteratura e l’arte arricchiscono le menti, permettono di comprendere il presente e di guardare al futuro con maggiore consapevolezza.

L’edizione 2021

Nell’edizione Bonus Cultura dello scorso anno troviamo al primo posto, nella categoria libri, il bestseller La canzone di Achille, dell’autrice Madeline Miller, che racconta con occhi nuovi il rapporto tra l’eroe Achille e Patroclo e ne sdogana la natura più tenera; a seguire Il Fabbricante di lacrime, di Erin Doom, che tra favola e leggenda ha trasportato i giovani lettori italiani in un mondo da leggere tutto d’un fiato. Infine, torna anche nell’edizione del 2021 l’universo onirico de L’interpretazione dei sogni di Sigmund Freud dove i giovani continuano a volersi immergere.

La musica si conferma il mezzo attraverso cui molti ragazzi riescono a liberare i propri pensieri e, soprattutto, a sentirsi compresi dalla società. L’artista che ha meglio interpretato i sentimenti della Generazione Z nel 2021 è stato proprio il coetaneo Blanco con il suo album pluripremiato Blu Celeste, seguito al secondo posto da Persona, il sesto album in studio del rapper italiano: Marracash. Al terzo posto della classifica troviamo Teatro d’Ira dei Maneskin, la band rivelazione che ha completamente riscritto la storia del rock italiano.

Tra i film più acquistati lo scorso anno, al primo posto troviamo Harry Potter Collection, in versione Blue Ray e DVD, seguito dalla collezione di Pirati dei Caraibi. Anche tra gli eBook Kindle più acquistati ritroviamo La canzone di Achille e Il fabbricante di lacrime in terza e seconda posizione. In vetta, invece, si posiziona The paradice okeyy: 123.

Come richiedere i bonus da utilizzare su Amazon

I nati nel 2003, già registrati su 18app.it con la propria identità digitale, o SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), o la Carta di Identità Elettronica (CIE), possono accedere a 18app.it per ottenere i buoni del Governo. I buoni vanno richiesti dal 17 marzo al 31 agosto 2022 e possono essere spesi entro il 28 febbraio 2023. Per l’utilizzo del buono su Amazon.it, i ragazzi devono prima creare un buono del valore intero desiderato di minimo €1 (es. €15,00, non €15,50) del valore di 5, 10, 25 o 50 euro sul sito 18app.it, e poi convertirli in codici Amazon del medesimo valore sul sito amazon.bonus18.it. Al momento della conversione, l’intero importo del buono verrà dedotto dal saldo 18app. I codici Amazon potranno essere quindi utilizzati per acquistare una selezione di prodotti venduti e spediti da Amazon, in un’unica o in più soluzioni. Per maggiori informazioni e scoprire tutte le possibilità riservate ai diciottenni sognatori, visitare il sito www.amazon.it/18app

© Riproduzione Riservata