“Ti insegnerò a volare”, Vecchioni e Guccini cantano per Alex Zanardi

"Se non può correre imparerà a volare", scriveva Vecchioni nel pezzo che, due anni fa, dedicava, insieme a Guccini, al campione Alex Zanardi
guccini-e-vecchioini

Roberto Vecchioni canta con Francesco Guccini “Ti insegnerò a volare“, canzone che apre l’album “L’infinito” pubblicato a novembre 2018. Per la prima volta i due cantautori duettano sulle note del singolo dedicato a Zanardi e alla sua storia “metafora della passione per la vita che è più forte del destino”.

La dedica ad Alex Zanardi

“Ti amo, sei un uomo magnifico, ci hai insegnato a volare e lo farai ancora e sempre”. Con queste parole,  Roberto Vecchioni lancia il suo messaggio di speranza per Alex Zanardi, dopo il grave incidente in handbike in cui è rimasto coinvolto il campione. Ad accompagnare il tweet, una foto che ritrae il cantante e Zanardi abbracciati e che si stringono la mano. Un legame profondo sancito da una canzone che Vecchioni dedicò ad Alex Zanardi appena due anni fa. “Ti insegnerò a volare” fa, infatti, parte dell’album uscito nel 2018 e intitolato “L’infinito”. Vecchioni era anche riuscito a convincere Francesco Guccini a collaborare con lui. “Ho scritto ‘Ti insegnerò a volare’ sperando che accettasse di cantarla con me – ha spiegato Vecchioni in un’intervista pubblicata sul Corriere della Sera -. Dopo un’ora di ascolto dell’album, Francesco mi ha abbracciato”. 

La canzone si ispira a “Itaca” di Kavafis

“Ti insegnerò a volare” si ispira anche ai versi di Costantinos Kavafis, poeta greco, autore della poesia “Itaca”, che inizia propria così: “Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga, fertile in avventure e in esperienze”. Ma questa volta l’eroe protagonista non è Ulisse, bensì Alex Zanardi e la sua strenua battaglia per la vita dopo l’incidente del 2001. “Se non può correre imparerà a volare”, scrive il cantautore nel pezzo che, oggi, torna a risuonare nelle nostre menti e nei nostri cuori, mentre l’Italia prega e spera ora dopo ora che il suo eroe continui a lottare. 

Ti insegnerò a volare

 

© Riproduzione Riservata
Commenti