Sei qui: Home » Intrattenimento » “The Crown” trionfa agli Emmy Awards 2021, storia di un successo
La serie tv

“The Crown” trionfa agli Emmy Awards 2021, storia di un successo

“The Crown” ha trionfato agli Emmy Awards come miglior serie televisiva. Ecco perché ha tutto questo successo

The Crown” è una serie tv Netflix e diretta da Peter Morgan e prodotta da Sony Pictures Television. Uscita per la prima volta nel 2016, oggi è alla quarta stagione con la quinta già in lavorazione. A catturare il pubblico sono la drammaticità e la forte aderenza alla realtà con cui vengono aperte le porte di Buckingham Palace e del numero 10 di Downing Street.

Cosa racconta “The Crown”

Gli eventi narrati nella serie britannica raccontano la storia nazionale ed internazionale che ha coinvolto la Corona e la politica inglese a partire dalla seconda metà del ventesimo secolo, e in particolare la storia della Regina Elisabetta II dal 1947. La prima stagione copre gli anni che vanno dal matrimonio tra Elisabetta e Filippo di Edimburgo, fino allo scoppio della crisi di Suez nel 1956. La seconda stagione prosegue la narrazione degli eventi fino al 1964. La terza stagione narra gli eventi che vanno dall’elezione di Harold Wilson come primo ministro al giubileo per il trono di Elisabetta II del 1977. La quarta stagione racconta gli anni dal 1977 incontro tra Carlo e Lady Diana Spencer fino al 1990.

 

Il successo

Fin dalla prima stagione, la serie originale Netflix ha riscosso un grandissimo successo ricevendo numerosi premi, tra i quali i BAFTA, SAG Awards, Golden Globe e Emmy Awards, e restando in classifica tra le serie tv più viste. La grandezza di “The Crown” sta nella cura dei minimi dettagli, dall’abbigliamento alle acconciature, fino all’accento e agli interni delle location. Per realizzare la serie sono stati necessari due anni e mezzo di studio e di ricerca negli archivi storici della Famiglia Reale.

La vittoria agli Emmy Awards 2021

Il successo della serie agli Emmy Awards di quest’anno era prevista, ma non per tutti. Alla fine, i premi ricevuti sono stati numerosi, primi tra i quali quello come miglior serie drammatica, quello come migliore attore e migliore attrice protagonisti. Ci sono stati poi i premi per il miglio attore e miglior attrice non protagonisti, miglior regia, miglior sceneggiatura e miglior casting.

 

© Riproduzione Riservata