Harry Potter

Speciale Natale, Harry Potter torna sul grande schermo con la musica dal vivo

Un’esperienza unica che vedrà l'Orchestra Italiana del Cinema eseguire dal vivo l'intera colonna sonora in sincronia con le immagini e i dialoghi del film

concerti-harry-potter

Torna uno degli appuntamenti più attesi dell’anno per i fan di Harry Potter che avranno modo di assistere alla proiezione del terzo e quarto capitolo della saga nei teatri più belli di Roma e Milano con l’esecuzione dal vivo dell’Orchestra Italiana del Cinema. Diretta da Timothy Henty, l’Orchestra Italiana del Cinema eseguirà queste magiche partiture dal vivo durante la proiezione del film che sarà riprodotto in alta definizione su uno schermo di 12 metri.

Harry Potter è sinonimo di entusiasmo in tutto il mondo ed è fantastico scoprire che eseguendo questa incredibile musica con il film completo, il pubblico apprezzi di ritornare nel suo mondo magico

Brady Beaubien di CineConcerts 

Dove e quando

The Harry Potter Film Concert Series ritorna al Teatro degli Arcimboldi di Milano con Harry Potter e il calice di fuoco in concerto, il 27 e 28 dicembre, e allAuditorium Parco della Musica a Roma con Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban in concerto il 29 e 30 dicembre. 

HarryPotter2

Il tour che dal 2016 gira per il mondo

Il tour mondiale della Harry Potter Film Concert Series è stato lanciato nel 2016 da CineConcerts e Warner Bros. Consumer Products per celebrare i film di Harry Potter. Dalla prima mondiale di Harry Potter e la Pietra Filosofale in concerto a giugno 2016, oltre 1,3 milioni di persone hanno apprezzato questa magica esperienza da JK Rowling’s Wizarding World, con oltre novecento spettacoli in più di 48 paesi del Mondo.

Orchestra Italiana del Cinema, la storia

Fondata da Marco Patrignani, l’Orchestra Italiana del Cinema è il primo ensemble sinfonico italiano ad essersi dedicato esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore.

L’Orchestra è nata nell’ambito del Forum Music Village, lo storico studio di registrazione fondato alla fine degli anni Sessanta da quattro pietre miliari della musica da film: Ennio Morricone, Piero Piccioni, Armando Trovajoli, Luis Bacalov. Suo obiettivo è quello di promuovere in tutto il mondo la straordinaria eredità musicale delle colonne sonore di film sia italiani che internazionali.

Impegnata su un vasto programma di colonne sonore, l’Orchestra presta una particolare attenzione al repertorio storico italiano, e grazie alla collaborazione di esperti del settore ha recuperato partiture di capolavori non pubblicati e/o mai registrati, con il sostegno di numerose associazioni, fondazioni e archivi pubblici e privati.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti