Sei qui: Home » Intrattenimento » Oroscopo dei libri 2023 per il segno del leone

Oroscopo dei libri 2023 per il segno del leone

Grazie alla nostra esperta Loredana Galiano, qui il segno del leone potrà scoprire nuovi scenari sul fronte sentimentale, lavorativo e in più, essendo questo un oroscopo dei libri, ci sarà un titolo perfetto per affrontare al meglio l'inizio del nuovo anno. 

L’anno nuovo è alle porte e come di buona consuetudine, è ora di leggere l’oroscopo per scoprire e riflettere sul nostro futuro. Grazie alla nostra esperta Loredana Galiano, qui il segno del leone potrà scoprire nuovi scenari sul fronte sentimentale, lavorativo e in più, essendo questo un oroscopo dei libri, ci sarà un titolo perfetto per affrontare al meglio l’inizio del nuovo anno. 

Oroscopo dei libri per il segno del LEONE: 23/7 – 23/8: verso una rinascita meravigliosa

Le vostre tre parole d’ordine:

“difendere le proprie debolezze; modi diversi di vivere, ad ogni svolta una ricompensa”

I consigli sul fronte amoroso e affettivo

Ebbene sì, questo oroscopo dice che trascorrerete un bellissimo periodo da favola, di grande entusiasmo, di ottimismo e di pace con il vostro partner, con il vostro amico del cuore, con il vostro cane. Se sarete single, troverete il grande amore della vostra vita, quello che vi farà battere il cuore, quello che vi farà sognare in toto, quello che vi toglierà il sonno. Se sarete in coppia, rinnoverete le vostre promesse d’amore, convolerete a nozze, allargherete la vostra famiglia, vivrete un idillio come una favola romantica con un lieto fine. Flirt e passioni coloreranno le vostre giornate soprattutto in estate. Sarà tempo di dimenticare ogni ferita e ogni delusione. Urano vi consiglierà di voltare pagina per quelle relazioni che si trascinano da tempo solo per senso del dovere. Sarà tempo di cambiare e vivere nuove situazioni.

 

Oroscopo sul fronte professionale

Dopo le tempeste travolgenti di un Urano contrario e di un Saturno ostile non sarete più gli stessi. Non sono ancora finite, ma avrete sicuramente imparato a ballare sotto la pioggia.Risorgerete dalle ceneri con una nuova consapevolezza insieme ad una rinascita meravigliosa. Vivrete il nuovo anno con un animo più leggero e positivo sul vostro posto di lavoro. Sul fronte professionale sarete pronti a difendere le vostre debolezze e i vostri sbagli. Ruggirete contro chi non apprezzerà il vostro operato e ci riuscirete benissimo. Attraverso le difficoltà professionali riuscirete a trovare giovamento e guadagnare di più in pochi semplici mosse strategiche. Non vi mancheranno l’ottimismo e la forza di non arrendervi e dopo ogni svolta vi sarà una ricompensa. Dopo ogni difficoltà superata vi sarà una gratificazione. Dopo ogni ostacolo vi sarà un premio in cui sarete ricompensati con ottimi guadagni e un bel conto in banca.

Il vostro portafortuna sarà la coccinella dal suo colore molto positivo, che simboleggia forza, passione, coraggio e fortuna, salute e vittoria. È un animaletto di buon auspicio, esprimete il vostro desiderio appena la incontrate.

Il vostro colore sarà il giallo – oro. Il colore legato alla risolutezza, al sole, allo splendore, al successo, dove il fallimento non sarà contemplato, allontanerà nubi, sarà il colore della rinascita, dopo un anno pesante e stressante, dove ogni cosa sembrava ritardasse o non giungesse, ma ora finalmente potrete godere di ciò che vi sarete guadagnati.

 

Il libro consigliato per i nati sotto il segno del leone

Questo non è un classico oroscopo bensì un oroscopo speciale che vi aiuta ad affrontare il 2023 anche grazie alla letteratura e libri. Per il segno del leone quest’anno c’è un libro perfetto da leggere: “L’isola dei battiti del cuore” di Laura Imai Messina. Qui la sua trama che vi conquisterà:

«Per essere felici, serve innanzitutto immaginare di essere felici.» Nel sud-ovest del Giappone, in una pozza di mare condivisa da due province, Kagawa e Okayama, nuota un’isoletta unica al mondo: Teshima. Sulla punta orientale dell’isola, sorge un minuscolo edificio in cui sono catalogate le pulsazioni del cuore di decine di migliaia di persone, alcune vive altre già ombre, provenienti dai luoghi più disparati del pianeta. Si chiama Shinzō-on no Ākaibu, l’Archivio dei Battiti del Cuore.

Alle porte di Tōkyō, in una cittadina lambita dall’oceano e circondata dalle montagne, sorge la casa dove Shūichi ha trascorso l’infanzia e dove ha appena fatto ritorno. Shūichi è un noto illustratore, ha quarant’anni e una cicatrice in mezzo al petto. È ossessionato dal proprio cuore che si ausculta ogni sera e dalle memorie confuse che ha del passato. Sua madre, per proteggerlo dai dispiaceri, ne ha manipolato i ricordi d’infanzia: di tutti i suoi piccoli drammi gli ha sempre raccontato una versione migliore.

Ma se non si ha la certezza di aver sofferto in passato e di avercela fatta, da dove si ricava il coraggio di tentare ancora? È allora che Shūichi si accorge di un misterioso bambino che si aggira intorno alla casa. Questa strana presenza fa nascere in Shūichi molte domande: chi e quel bambino che lo osserva e perché ha scelto la sua casa? E soprattutto: come si pesca un pesce-bambino? Shūichi scopre che il pesce-bambino si chiama Kenta, ha otto anni e vive prodigiose avventure nella solitudine più assoluta.

Ma il pesce-bambino che è Kenta e il disegnatore surfista che è Shūichi, stringono giorno dopo giorno una straordinaria amicizia e quell’incontro cambierà per sempre la loro vita. Li porterà in un luogo che batte al ritmo del cuore, pronunciato in tutte le lingue del mondo. È Teshima, un’isoletta remota nel sud-ovest del Giappone, dove sorge l’Archivio dei Battiti del Cuore.

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento