Loving Vincent

La trasformazione degli attori in vivaci dipinti per il film “Loving Vicent”

Per realizzare il lungometraggio "Loving Vicent", i registi Dorota Kobiela e Hugh Welchman hanno reclutato una squadra di 125 artisti
La trasformazione degli attori in vivaci dipinti per il film "Loving Vicent"

MILANO – Il 22 Settembre ha debuttato nelle sale cinematografiche “Loving Vincent”, il lungometraggio sulla biografia di Vincent Van Gogh. Ma per rendere strabiliante la pellicola del film che sembra interamente dipinta, vi è un lavoro dietro le quinte non indifferente.

GLI ARTISTIPer poter realizzare un film così ambizioso, i registi Dorota Kobiela e Hugh Welchman hanno reclutato una squadra di 125 artisti per studiare la singolare pennellata di van Gogh a Gdansk, in Polonia. Dopo aver studiato i lavori di Van Gogh, gli artisti hanno trasformato 120 quadri dell’artista in dipinti basati su sequenze live-action e  di animazione computerizzata. Alla fine, il film presenta 64.500 fotogrammi, che combinano insieme l’azione dal vivo e la storia dell’arte in una fantasia fluida e cinematografica.

LEGGI ANCHE: I capolavori di Van Gogh prendono vita nel film “Loving Vincent”

IL FILMLe immagini dipinte convergono per raccontare la storia straordinaria di van Gogh e la morte misteriosa. Il personaggio Armand Roulin, basato su un ritratto di vita reale  serve come narratore e pseudo-detective del film, ripercorrendo le fasi fondamentali della vita di van Gogh e le opere più iconiche, in cerca di una spiegazione plausibile per il contestato suicidiodell’artista. Alla fine, il film presenta 64.500 fotogrammi, che combinano insieme l’azione dal vivo e la storia dell’arte in una fantasia fluida e cinematografica.

LE FOTO DEL FILM – Anche se non abbiamo avuto tutti la possibilità di vedere già “Loving Vicent” , le foto che mostrano la transizione degli attori in “personaggi dipinti” sono semplicemente strabilianti. Il team “Loving Vincent” ha fornito ad HuffPost foto di attori tra cui Chris O’Dowd, Saoirse Ronan e Aidan Turner prima e dopo la loro trasformazione nei personaggi , accanto ai dipinti che hanno ispirato i loro nuovi look. Ecco qui anche un video che ben mostra il processo creativo per la creazione del film.

© Riproduzione Riservata
Commenti