Sei qui: Home » Intrattenimento » La rappresentante di Lista a Sanremo con “Ciao ciao”, il brano sulla fine del mondo
Sanremo 2022

La rappresentante di Lista a Sanremo con “Ciao ciao”, il brano sulla fine del mondo

Torna sul palco di Sanremo “La rappresentante di lista”, il duo indie che già l’anno scorso ci aveva fatto innamorare del brano “Amare”. La classifica provvisoria, sulla base del voto della sala stampa, vede il duo al secondo posto

Torna sul palco di Sanremo “La rappresentante di lista”, il duo indie che già l’anno scorso ci aveva fatto innamorare del brano “Amare”. Dopo l’uscita del loro libro per “Il saggiatore”, MaiMamma,  Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina ci hanno fatto ballare sulle note di “Ciao Ciao”.

 

Chi sono “La rappresentante di lista”

Talentuosi, provocanti, colorati, affascinanti, divertenti, “La rappresentante di lista” sono questo e molto altro. Due ragazzi, Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, amici e collaboratori dal 2011, rappresentano oggi una delle chicche più interessanti della musica Indie. Dopo essersi conosciuti, hanno lavorato insieme facendo della contaminazione e della sperimentazione, i loro due principali mantra. Dopo una grande escalation lontano dai riflettori, approdano al Festival di Sanremo 2021 con il brano “Amare”, ormai certificato Disco di Platino e tra i brani più trasmessi nelle radio Italiane.

Una coppia consolidata, con una visione estremamente particolare della vita e dei sentimenti. Si definiscono una “queer pop band”, portando avanti i temi dell’inclusività, della libertà sessuale e della fluidità di genere.

Da pochi mesi è uscito anche il loro primo libro “MaiMamma” che racconta una storia Apocalittica raccontando la storia della neo mamma Lavinia. Un romanzo in grado di toccare temi importanti quali il rispetto dell’ambiente, l’ecologia, la maternità, l’importanza del nostro corpo. Mai scontati e sempre in prima linea con tematiche importanti, LRDL è tornata sul palco della 72° esima edizione del festival di Sanremo.

Sanremo 2022, le frasi più belle tratte dalle 25 canzoni in gara

Sanremo 2022, le frasi più belle tratte dalle 25 canzoni in gara

Il festival di Sanremo sta per iniziare e noi abbiamo scelto 25 frasi tratte dalle canzoni in gara. Quale è la vostra preferita?

“Ciao Ciao”, la canzone presentata al Festival di Sanremo

La rappresentante di lista arriva sul palco dell’Ariston per la terza volta (la prima fu con Rancore nella serata delle cover) e ci fa ballare su una canzone che è una commistione di funk, dancehall anni ’70, atmosfere urban e ritmi tribali. Il titolo è “Ciao Ciao” e racconta della realtà apocalittica già descritta in qualche modo nel loro libro.

Il mondo sta per finire, tutto sta per crollare. Davanti alla distruzione, si riflette così su ciò che si sta perdendo e sul mistero del futuro. La canzone sottolinea ironicamente quello che il nostro pianeta sta subendo, tra il cambiamento climatico e inquinamento.
Come in una vertigine sociale, ciò che ci rimane da fare è ballare insieme, ricercare quel senso di festa in grado di farci sorridere alla vita, nonostante la crisi e la distruzione imminente.

Sanremo 2022, gli "scrittori" che saliranno sul palco dell'Ariston-1201-568

Sanremo 2022, gli “scrittori” che saliranno sul palco dell’Ariston

Tra cantanti e superospiti, scopriamo chi sono alcuni degli artisti protagonisti di Sanremo 2022 che hanno anche pubblicato un libro di recente

“Ciao Ciao” de La rappresentante di Lista, il testo della canzone

Come stai bambina?
Dove vai stasera?
Che paura intorno…
È la fine del mondo.
Sopra la rovina sono una regina,
mammamma…
Ma non so cosa salvare.
Sono a pezzi, già mi manchi
Occhi dolci, cuori infranti.
Che spavento,
come il vento,
questa terra sparirà.
Nel silenzio della crisi generale
Ti saluto con amore
Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao Ciao
Con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao Ciao
E con la testa, con il petto, con il cuore
Ciao Ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi
Ciao!
Questa è l’ora della fine,
romperemo tutte le vetrine.
Tocca a noi, non lo senti, come un’onda arriverà,
Me lo sento esploderà, esploderà!
La fine del mondo è una giostra perfetta.
Mi scoppia nel cuore la voglia di festa.
La fine del mondo, che dolce disdetta.
Mi vien da star male, mi scoppia la testa!
Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao Ciao
E con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao Ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi
Ciao Ciao
E con la testa, con il petto, con il cuore
Buonanotte, bonne nuit
e bonne nuit e Ciao Ciao.
Buonanotte, è la fine, ti saluto,
Ciao Ciao
Buonanotte, bonne nuit
e bonne nuit e Ciao Ciao
Ciao Ciao
Ciao Ciao
Mentre mangio cioccolata in un locale,
mi travolge una vertigine sociale.
Mentre leggo uno stupido giornale,
in città è scoppiata la guerra mondiale.
E con le mani, con le mani, con le mani
Ciao Ciao
E con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao Ciao
Con le mani, con le mani, con le mani
Ciao Ciao
Con i piedi, con i piedi, con i piedi
Ciao Ciao
E con la testa, con il petto, con il cuore
Ciao Ciao
E con le gambe, con il culo, coi miei occhi

© Riproduzione Riservata