Sei qui: Home » Intrattenimento » La casa di carta 5, addio all’amato Professore
La casa di carta 5

La casa di carta 5, addio all’amato Professore

Dopo la fine delle riprese de "La casa di carta 5", Alvaro Monte dice addio al suo amato personaggio "il professore".

Sono finite le riprese de “La casa di carta 5” e ieri gli attori hanno ringraziato la produzione pubblicamente. Forse però, dobbiamo prepararci ad un grande addio. Il professore, interpretato da Alvaro Monte, ci saluterà in questa stagione. Commosso, l’attore, ha salutato fan e cast.

 

L’addio del Professore

Amata, condivisa, citata davvero da tutti: la “Casa di carta” è una delle serie più note di Netflix. Le riprese della 5° stagione erano iniziate nell’estate scorsa.  Ieri però le riprese sono terminate e tutti i personaggi del cast hanno dedicato qualche minuto per ringraziare la produzione. Sui social diventa subito virale il post di Alvaro Monte, noto da tutti come il Professore. Lui, la mente geniale che ha organizzato la rapina più pazza e assurda delle serie tv.  

Sono grato per così tanto, sono grato a tutti” dice l’attore in un video. E’ evidentemente commosso, emozionato e le parole si interrompono. Dopo estenuanti riprese in giro per il mondo, Alvaro Monte saluta anche il suo personaggio “E ringrazio te, caro Professore. Mi mancherà divertirmi così tanto con te. Grazie

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Álvaro Morte (@alvaromorte)

 

Il vuoto dei fan

Si sa, quando ci affezioniamo tanto ad una serie tv e ai suoi personaggi, diventa difficilissimo lasciarli andare. Ci si crea un vuoto incredibile. Questa parole di addio del professore ci fanno già immaginare una stagione piena di lacrime e sofferenza. 

Sotto il video sono tantissimi i messaggi degli altri attori de La casa di carta e dei Fan. Anche Netflix Spagna è fra questi e commenta ironicamente: “Se siamo a questo punto guardando questo video, non immagino come staremo per il finale“.

Per scoprire tutti gli sviluppi, comunque, dovremmo aspettare la fine del 2021. Insomma, prepariamoci. 

La serie

La casa di carta (La casa de papel) è una serie televisiva spagnola ideata da Álex Pina e Joe W. Dopo il grande successo, la serie è stata acquisita da Netflix che ha ritrasmesso la prima serie rimontata diminuendo la durata degli episodi e facendone così aumentare il numero. Dalla seconda  stagione in poi, la serie è stata direttamente prodotta da Netflix. La storia narra gli sviluppi di una rapina estremamente ambiziosa e originale: irrompere nella Fábrica Nacional de Moneda y Timbre, a Madrid, far stampare migliaia di banconote e scappare con il bottino. L’ideatore di questa impresa è di un uomo conosciuto come “il Professore”, il quale ha selezionato un gruppo di individui con precedenti penali. Ognuno di essi, per motivi di estrazione sociale, non avevano nulla da perdere. Ciascun membro durante la rapina agisce vestito di rosso con una maschera del pittore spagnolo Salvador Dalí.

© Riproduzione Riservata