CULTURA - La tv di qualità

Cultura in tv, cosa guardare il 6 maggio in televisione legato ad arte e letteratura

Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte, della fotografia e della cultura...

MILANO – Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte, della fotografia e della cultura.

 
Ecco gli appuntamenti odierni da non perdere.

 
FOTOGRAFIA – Franco Fontana è tra i numi tutelari della fotografia italiana. Nato in un mondo in bianco e nero, fin dai primi scatti ha cantato fuori dal coro, lasciandosi sedurre dalla fascinazione del colore. I suoi sono frammenti di autentica poesia pittorica, in grado di trasformare il paesaggio in uno spazio interiore di forte potenza emotiva. L’appuntamento su Sky Arte HD alle 10.00.

 
DESIGN: Natura e TecnologiaSky Arte HD alle 14.30, in occasione della Design Week di Milano, vi offre uno sguardo d’eccezione sul mondo del design. Scopriamo la creatività degli artisti più cool letta con la chiave degli estremi. Intraprendiamo un viaggio europeo che passa per Amsterdam, Londra e Parigi, dove Frank Gehry ha progettato la nuova sede della Fondation Vuitton.

 
INCONTRO CON L’ARTISTA: Van Gogh – Chi erano e cosa facevano gli artisti prima di dedicarsi completamente all’arte che li ha resi celebri? Scopriamo i retroscena delle loro vite. Conosciamo meglio Vincent Van Gogh, noto come il pittore povero e maledetto. Scopriamo quali sono state le sue fonti di ispirazione, che lo hanno portato a realizzare le sue opere più famose. In onda su Sky Arte HD alle 19.00.

 
INCONTRO CON LO SCRITTORE – Protagonista del mercoledì dedicato alle voci degli autori per il ciclo “Secondo me” di laeffe è Vinicio Capossela: l’artista irpino racconta un viaggio reale, geografico e fantastico, nei luoghi, nell’immaginario, nelle storie e nei personaggi del suo nuovo romanzo edito da Feltrinelli e candidato al Premio Strega.

 
Alta Irpinia, incrocio e ombelico di molti Sud d’Italia, diventa per il neo viandante Capossela meta e crucistrada, incrocio di destini, perché “un paese è la cosa più cosmopolita, perché ci racconta tutti i paesi del mondo”. Un viaggio e un racconto sensibile e personale, narrato e vissuto in prima persona da Vinicio Capossela, “nelle terre degli avi” per rispondere al bisogno più antico, “conosci te stesso”. In onda su LaEffe (canale 50) e su Sky (canale 139) alle 21.00.

 

 
6 maggio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti