Serie tv da non perdere

“Chiamatemi Anna” su Rai 2, le anticipazioni della seconda puntata

Ispirata al romanzo di Lucy Maud Montgomery, "Chiamatemi Anna" è la serie tv perfetta per gli amanti dei libri. Oggi, su Rai 2, la seconda puntata: ecco le anticipazioni
chiamatemi-anna

Dopo l’esordio su Netflix, “Chiamatemi Anna” arriva anche in chiaro per il pubblico di Rai 2 a partire da lunedì 6 luglio 2020 alle 15.15. Sarà un appuntamento quotidiano, dal lunedì al venerdì, che occuperà lo spazio del primo pomeriggio. La serie tv si basa sul celebre romanzo “Anna dai capelli rossi” di Lucy Maud Montgomery. Mentre i titoli degli episodi sono tratti dal romanzo “Jane Eyre” di Charlotte Brontë, che Anna ha letto tra le avversità degli anni trascorsi in orfanotrofio

Di cosa parla “Chiamatemi Anna”

La protagonista, la giovanissima Anna Shirley, ha perso entrambi i genitori ed è rimasta orfana. Dopo una serie di brutte esperienze, Anna finisce in orfanotrofio, continuamente insultata da altre bambine, finché un giorno la bambina viene affidata a due fratelli anziani, Marilla e Matthew Cuthbert. I due, in realtà, avevano richiesto un maschietto che potesse aiutarli con le faccende della fattoria. Mentre Matthew risulta essere più docile, Marilla è tosto e con Anna volano scintille sin dal primo momento. A lungo andare, la famiglia inizierà ad affezionarsi ad Anna. 

Anticipazioni della seconda puntata

Anna arriva all’orfanotrofio di Hopetown in piena notte ma non ha il coraggio di entrare, quindi dorme all’aperto. La mattina seguente chiede al lattaio di riaccompagnarla alla stazione in cambio del suo aiuto con le consegne. Intanto Matthew si mette in viaggio per andare a riprendere Anna all’orfanotrofio. Marilla si accorge troppo tardi che Anna non mentiva riguardo la sua spilla e, preoccupata e addolorata, vorrebbe andare ad aiutare Matthew a riprendere Anna, ma Rachel la rassicura e la riporta in casa. Il giorno seguente Matthew arriva all’orfanotrofio ma riceve la notizia che Anna non è mai ritornata. Sarà lo stesso lattaio a raccontargli dell’incontro con la bambina la mattina precedente. Matthew trova Anna alla stazione mentre elemosina soldi per un biglietto e dopo averla chiamata “figlia”, la bambina decide di perdonarlo. Anna e Matthew tornano a Green Gables ma Marilla non riesce ad esprimere la sua gioia. Al picnic organizzato nel giardino dei Barry, tutti gli invitati guardano Anna con disprezzo e sparlano di lei. Di conseguenza Anna scappa in un boschetto lontano da tutti. Intanto Marilla e Matthew decidono di ufficializzare l’adozione di Anna e di farle fare una firma nel loro libro di famiglia. Il nuovo nome della ragazzina sarà Anna Shirley Cuthbert.

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti