Sei qui: Home » Frasi » Yukio Mishima, le frasi celebri dello scrittore giapponese
Le frasi di Yukio Mishima

Yukio Mishima, le frasi celebri dello scrittore giapponese

Yukio Mishima è stato uno scrittore, drammaturgo, saggista e poeta giapponese, uno dei pochi a riscuotere immediato successo anche all'estero. Ecco le sue frasi più celebri tratte dai suoi libri

Nasceva il 14 gennaio 1925 Yukio Mishima, pseudonimo di Kimitake Hiraoka. Mishima è stato uno scrittore, drammaturgo, saggista e poeta giapponese. Acceso nazionalista, ebbe notorietà anche come attore, regista cinematografico e artista marziale. Yukio Mishima fu uno dei pochi autori giapponesi a riscuotere immediato successo anche all’estero. Il suo suicidio rituale, avvenuto il 25 novembre 1970 dopo l’occupazione del Ministero della Difesa, assieme a un gruppo di paramilitari da lui guidati, ha avuto ampia notorietà caratterizzando il personaggio di Mishima nell’immaginario della letteratura.

Yukio Mishima, le frasi celebri dello scrittore giapponese

Per ricordare questa grande figura della letteratura internazionale, ecco alcune delle sue frasi più celebri. 

 

La fantasia mina l’azione, riduce il coraggio, suscita esitazioni, e nello stesso tempo è proprio la fantasia a generare tensione e ad incitare l’essere umano all’azione e all’avventura.

Dal libro “Lezioni spirituali per giovani samurai

 

Le cose perdonabili sono, in verità, pochissime.

 

Sia nel successo sia nel fallimento, prima o poi il tempo conduce al disinganno.

Dal libro “Il tempio dell’alba

 

In fin dei conti, nella vita umana non vi sono misteri. Il mistero permane solo nell’arte, e il motivo di ciò è che il mistero è necessario all’arte.

Yukio Mishima - Anniversario

Yukio Mishima, 15 libri dello scrittore giapponese

Il 14 gennaio 1925 nasceva a Tokyo Yukio Mishima. 15 libri da leggere di uno dei più grandi scrittori giapponesi.

L’istante in cui finisce un bacio è carico del malinconico dispiacere che connota un risveglio forzato.

Dal libro “Neve di primavera

 

Nel momento stesso in cui vengono espresse a parole, le emozioni si tramutano in menzogne.

Dal libro “Colori proibiti

 

Una vita a cui basti trovarsi faccia a faccia con la morte per esserne sfregiata e spezzata forse non è che un fragile vetro.

Dal libro “Lezioni spirituali per giovani samurai

 

Ma più potere acquisiamo, più ci separiamo dalla nostra forza fisica.

 

La vera eleganza infrange i divieti, anche quelli più sommi.

Dal libro “Neve di primavera

 

Il valore di un uomo si rivela nell’istante in cui la vita si confronta con la morte.

Dal libro “Lezioni spirituali per giovani samurai

 

La maggior sciagura per un uomo d’azione è di non morire, neanche dopo aver raggiunto un ultimo punto giusto.

 

La vita è una danza nel cratere di un vulcano: erutterà, ma non sappiamo quando.

Dal libro “Lezioni spirituali per giovani samurai

 

Ci sono persone che si dedicano alla coltivazione dei fiori solo per poterne strappare i petali.

Dal libro “Neve di primavera

 

Quando non si è mai conosciuta la felicità non si ha il diritto di disprezzarla. Ma io do un’impressione di esser felice in cui nessuno potrebbe scoprire la benché minima incrinatura, e quindi ho il diritto di disprezzarla né più né meno di chiunque altro.

© Riproduzione Riservata