Accadde oggi

Mark Getty, fondatore del più grande archivio fotografico del mondo

La Getty Images Inc. è un'agenzia fotografica con sede a Seattle negli Stati Uniti. È leader nella fornitura di immagini per il commercio e il pubblico con un archivio di 80.000.000 immagini e illustrazioni...

Oggi il mondo della fotografia festeggia il compleanno di Mark Getty, fotografo e imprenditore britannico che nel 1955, insieme a Jonathan Klein, creò l’agenzia fotografica Getty Images, prima azienda a proporre su Internet l’acquisto di immagini su licenza

MILANO – La Getty Images Inc. è un’agenzia fotografica con sede a Seattle negli Stati Uniti. È leader nella fornitura di immagini per il commercio e il pubblico con un archivio di 80.000.000 immagini e illustrazioni e più di 50.000 ore di filmati. Oggi si festeggia il compleanno di uno dei suoi due fondatori, Mark Getty. Il mondo della letteratura ricorda invece la scrittrice Barbara Cartland e il poeta Juan Larrea.

LA STORIA – Nel 1995 Mark Getty e Jonathan Klein fondano la Getty Investments LLC, di cui Mark è Presidente; due anni dopo la Getty Communications si fonde con la PhotoDisc Inc., da cui nasce la Getty Images. Nell’aprile del 2003 la Getty Images stabilisce una collaborazione con la Agence France-Presse. E da marzo 2014 l’agenzia ha acconsentito la pubblicazione online delle proprie foto a titolo gratuito, purché non vengano utilizzate per fini commerciali. Affiliata alla casa madre, c’è anche la Getty Images Gallery, la più grande galleria fotografica indipendente di Londra, che ha l’accesso esclusivo a una delle più grandi collezioni fotografiche del mondo, composta da milioni di negativi, stampe e diapositive dal 1850 ad oggi, divise per macro sezioni: Architettura, Contemporaneo, Cibi e Bevande, Moda e Alta Società, Paesaggi e Natura, Gente e Personalità famose, Documentari Sociali, Sport, Trasporti, Grandi Classici.

LE MOSTRE – Come ente promotore per diffondere la cultura della fotografia nel mondo, la Getty Images Gallery organizza numerose mostre fotografiche, le cui tematiche spaziano dallo sport alle celebrità al sociale, passando per la musica e il cinema; quella attualmente in corso, fino ai primi di settembre, si intitola “Jewels of the Archive”, ed espone i gioielli dell’Archivio Hulton, una delle camere oscure più belle del Paese. L’Archivio Hulton comprende una grande varietà di collezioni provenienti dalle agenzie che hanno modellato il paesaggio della stampa fotografica nel XX secolo, a quelle più piccole, passando per gli archivi di fotografi d’avanguardia come AH Robinson e William England. Che cosa di un’immagine un gioiello? La mostra cerca di raccontare il potere documentario delle foto, il loro senso di nostalgia, l’incomparabile bellezza del chiaro-scuro impressa sulla pellicola.

9 luglio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti