Film del XXI secolo

I film italiani più belli del XXI secolo, secondo la Top100 del Guardian

I critici del Guardian hanno stilato la classifica dei 100 film più belli del secolo, fra cui compaiono anche alcuni registi italiani. Da Sorrentino a Luca Guadagnino, ecco i film italiani destinati a diventare dei classici del cinema mondiale
film_italiani

E’ uscita l’attesissima classifica del Guardian, che ha selezionato i 100 film migliori del XXI secolo. Svetta al primo posto “Il Petroliere”, diretto da Paul Thomas Anderson, seguito da “Dodici anni schiavo” di Steve McQueen, ispirato alla storia vera di Solomon Northup. Al terzo gradino del podio, c’è “Boyhood” di Richard Linklater, frutto di 12 anni di riprese, dal 2002 al 2013.

I film italiani nella Top100

“La Grande Bellezza”, al diciassettesimo posto, è il primo film italiano nella top 100 dei migliori film del secolo stilata dal Guardian. Si salta poi alla cinquantatreesima posizione con il film documentario firmato da Gianfranco Rosi, “Fuocammare”, che ha come protagonista assoluta l’isola di Lampedusa, seguito al sessantacinquesimo posto da “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher, premiato nel 2018 a Cannes per la miglior sceneggiatura. Tra i 100 film più belli del XXI secolo, secondo la testata inglese, ci sono anche La stanza del figlio di Nanni Moretti (83) Gomorra di Matteo Garrone (88) e Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino (95).

17° – La Grande Bellezza, 2013

Il regista di “The Young Pope”, Paolo Sorrentino, ha scritto una struggente lettera d’amore a Roma – “la grande bellezza” – nella sua gloria stanca e decadente. Toni Servillo interpreta il giornalista Jep Gambardella, un bon viveur che, consapevole del suo tramontare, va in cerca del profondo significato della vita e del mondo che lo circonda.

53° – Fuocammare, 2016

Diretto dal regista Gianfranco Rosi, “Fuocammare” fotografa la crisi del Mediterraneo da una prospettiva angolata. Infatti a raccontare la crisi umanitaria che affligge il Mediterraneo e che tocca le sponde di Lampedusa ormai da anni sono le voci degli isolani, ovvero dei testimoni diretti di una delle più grandi ecatombe della storia contemporanea.

65° – Lazzaro Felice, 2018

Sembra quasi una visione onirica il bellissimo film di Alice Rohrwacher. Ambientato nell’oscurità e nella lontananza, “Lazzaro felice” è il ritratto di un’Italia rurale moderna, dove la vita si mescola al sogno, in quello che si definisce nell’arte “realismo magico”.

83° – La stanza del figlio, 2001

Il film di Nanni Moretti, vincitore della Palma d’Oro nel 2011, racconta il dramma di un padre paralizzato dal dolore dopo la morte accidentale del figlio. Eppure il miracolo de “La stanza del figlio” è un altro: disseminare speranza nel racconto di una delle esperienze più tragiche nella vita di un uomo.

88° – Gomorra, 2008

lspirato all’impavido racconto di Roberto Saviano, Gomorra di Matteo Garrone illumina le zone d’ombra della malavita napoletana: una cronaca agghiacciante di corruzione e ferocia, resa con lo stile eccezionale di Garrone.

95° – Chiamami col tuo nome, 2017

L’incontro tra due ragazzi, Elio, un adolescente sensibile e istruito, e Oliver, un ventiquattrenne spontaneo, affascinante e pieno di vita, segna l’inizio di un’estate indimenticabile. Raramente l’amore e la passione sono stati catturati così intensamente come nel film italiano di Luca Guadagnino.

La Top100 del Guardian

  1. Il Petroliere
  2. 12 Anni Schiavo
  3. Boyhood
  4. Under the skin
  5. In the Mood for Love
  6. Hidden
  7. Synecdoche, New York
  8. Moonlight
  9. Zama
  10. Team America
  11. Mulholland Drive
  12. Il figlio di Saul
  13. Lontano dal paradiso
  14. White Material
  15. Shoplifters
  16. The act of killing – L’atto di uccidere
  17. La grande bellezza
  18. A serious Man
  19. Lincoln
  20. Roma
  21. Il nastro bianco
  22. La città incantata
  23. Borat
  24. Ida
  25. Get out
  26. A One and a Two
  27. The Grand Budapest Hotel
  28. The Tree of Life
  29. Nebraska
  30. Leviathan
  31. Anomalisa
  32. Gravity
  33. I Tenenbaum
  34. L’enfant
  35. 45 Anni
  36. Una separazione
  37. Dogville
  38. Once Upon a Time in Anatolia
  39. Meek’s Cutoff
  40. Unrelated
  41. Mademoiselle
  42. 4 Months, 3 Weeks and 2 Days
  43. The Wolf of Wall Street
  44. Toni Erdmann
  45. 13th
  46. Volver
  47. Margaret
  48. La casa della gioia
  49. 24 Hour Party People
  50. Before Sunset
  51. La tigre e il dragone
  52. Amores Perros
  53. Fuocoammare
  54. The Social Network
  55. Russian Ark
  56. Behind the Candelabra
  57. Senza lasciare traccia
  58. Cime tempestose
  59. Gangs of Wasseypur
  60. Ted
  61. The Souvenir
  62. Waiting for Happiness
  63. E ora parliamo di Kevin
  64. Gli Incredibili
  65. Lazzaro felice
  66. Brokeback Mountain
  67. Dogtooth
  68. Mr Turner
  69. Paddington 2
  70. Anchorman: La leggenda di Ron Burgundy
  71. Capernaum
  72. Valzer con Bashir
  73. Love & Friendship
  74. A Prophet
  75. Philomena
  76. Ten
  77. Lost in Translation
  78. Ocean’s Eleven
  79. Persepolis
  80. Requiem for a Dream
  81. Fish Tank
  82. Stories We Tell
  83. La stanza del figlio
  84. Tropical Malady
  85. Burning
  86. Non è un paese per vecchi
  87. Il vento che accarezza l’erba
  88. Gomorra
  89. Il gigante egoista
  90. Eden
  91. Essere e avere
  92. The Hurt Locker
  93. You, the Living
  94. Il Gladiatore
  95. Chiamami col tuo nome
  96. Private Life
  97. Fahrenheit 9/11
  98. Il cavaliere oscuro
  99. Bright Star
  100. C’era una volta a… Hollywood


VIA: Theguardian.com
LEGGI ANCHE: “La grande bellezza” di Sorrentino è il film che celebra l’autenticità

© Riproduzione Riservata
Commenti