Lettera di Maria Pietrasanta al padre

Lettera di Maria Pietrasanta al padre

Caro,

ti scrivo questa lettera perché sentivo forte il bisogno di dirti che mi manchi tanto.

Mi rendo conto solo ora di aver perso molte occasioni per stare con te, per parlarti e discutere di tante cose ma, si pensa sempre di avere tanto tempo ed invece all’improvviso tutto finisce.

Ed ora carissimo, non c’è più tempo di fare e di dire, di sognare e progettare, ora abbiamo solo l’infinito tanto avvolgente quanto distante. Grazie per quanto mi hai dato e scusami per le volte che non ti ho ringraziato perché davo per scontato il ricevere da te.

Ho paura di smettere di scriverti perché sarebbe come aumentare la distanza tra noi eppure mi hai insegnato che l’amore supera ogni barriera di tempo e di spazio ed allora carissimo con il cuore colmo d’amore ti saluto.

Ciao papà, ti voglio bene!

© Riproduzione Riservata
Commenti