Lettera di Elisa Brunori

Lettera di Elisa Brunori

Caro amico,

ti scrivo per ringraziarti di tutte le emozioni che sei riuscito a regalarmi senza neanche conoscermi. Ho voglia di dirlo a tutti, quanto tu sei importante per me sono anni che ti guardo, che ti ammiro, che ti incoraggio per poi rendermi conto che sei tu a darmelo quel coraggio, quella voglia di continuare a combattere perché capita a tutti di cadere e anche di farsi male ma che c’è sempre una mano che si tende pronta ad aiutarti a rialzarti. E io quella mano l’ho trovata in te, come la mia é sempre stata tesa verso di te. Sono anni che ti seguo e ormai capisco i tuoi sentimenti e il tuo stato d’animo solamente guardando nei tuoi occhi celesti come il cielo e l’Oceano gli elementi più puri della nostra natura che ricalcano a pieno la tua purezza. Sei un grande, sei riuscito a superare tutti i limiti che ti si erano posti davanti, sei caduto, hai lottato e ti sei rialzato più forte di prima arrivando in vetta, in cima al mondo solo grazie al tuo immenso talento e alle tue infinite potenzialità coltivate dalla tua grande passione.

Ti hanno messo i bastoni tra le ruote per l’ennesima volta perché non riescono a capire perché tu sei ancora li nonostante tutto e nonostante tutti. Non riescono a capire cosa ti spinge a continuare quando ormai hai tutto in mano. Ma non riescono a capire che tu sei li perché tu hai quello che loro mai avranno ed é proprio per questo che ti hanno gettato a terra. Perché tu hai in mano il tuo popolo il tuo regno che ti sei costruito con la pazienza e con il sorriso che non hai mai lasciato anche quando il mondo sembrava avercela con te. Quando il mondo ti ha portato via quell’amico a cui tanto tenevi, ed é proprio quando si parla di lui che quel sorriso che mai abbandoni resta sul tuo viso, ma come un riflesso spontaneo, perché si quello é un sorriso ma i tuoi occhi sono lucidi. Lucidi di quelle lacrime mai versate o versate solo con quelli che ti conoscono davvero, ma che sono comunque poche perché il distacco e la nostalgia é talmente tanta che neanche tutta l’acqua dell’oceano di cui sono fatti i tuoi occhi riuscirebbero a colmare.

Ti scrivo amico mio per dirti che se combatti anche questa volta ti rialzerai e sarai ancora più forte di prima anche se so che più forte di così forse sarà impossibile.

Ti scrivo amico mio per dirti che io sono qui, io sono fiera di te, io sono orgogliosa di te, io voglio continuare a vivere quelle emozioni che solo tu sai regalare, io voglio continuare ad imparare da te come faccio da anni. Io voglio tutto ciò solo se tu ritornerai a sorridere. Io voglio vedere il mio amico sorridere, perché senza il suo sorriso nulla ha più senso.

Ti aspetto amico mio, li dove meriti di essere e ti assicuro che saremo tanti. E che io ci sarò come sempre, con gli occhi pieni di lacrime, di orgoglio, di gioia pura.

© Riproduzione Riservata
Commenti