Lettera di Celestina Savoia al padre

"Un borghese piccolo piccolo" di Vincenzo Cerami

Scrivere vuol dire cercarti ed io ti cerco ogni giorno.

Ti trovo e ti perdo in un unico movimento degli occhi.

Sei stato e sarai per sempre costituzione di pura essenza.

Sei cultura sensibilità dialogo

Sei il mio tempo

Sei la mia fuga

L’unico uomo al mondo capace di andare oltre l’apparire tu sei essere!

Ti ho adorato! Papà

Celestina Savoia

11 ottobre 2015

© Riproduzione Riservata
Commenti