Lettera d’amore di Antonella Calandriello

Lettera d'amore di Antonella Calandriello

Dolce amore,

Rimarrò lontana per quanto mi è concesso fare, discreta per quanto non riesca a fare altrimenti, schiva per quanto mi costringono le paure, vicina per quanto ti ho sentito forte dentro.

Ti perderò, con alte probabilità accadrà, come accade a chi rispetta e sa aspettare…

finché tutto lo spazio che ti darò diventerà una lontananza a cui non sarà più possibile rimediare.

© Riproduzione Riservata
Commenti