Street art

Murales sulle serrande di Madrid. È l’iniziativa di Pintamalasaña

A Madrid, nel quartiere alternativo di Malasaña, le serrande e i muri si colorano di murales creati da più di cento street artist
Murales sulle serrande di Madrid. È l'iniziativa di Pintamalasaña

MILANO- Come ogni anno, anche nel 2019 torna Pintamalasaña, l’evento che raduna più di cento street artist nel quartiere di Malasaña a Madrid. Il quartiere di Malasaña è il cuore della vita notturna della capitale spagnola, popolato di artisti e meta di universitari: grazie all’iniziativa, il quartiere si anima ulteriormente e intensifica la sua attività artistica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

El gran @rbn_kunst intervino este portal de Velarde durante #pintamalasaña y pide un especial puertas para el año que viene #ideaca #colores #malasaña #pintamalasaña2018 #madrid #portales

Un post condiviso da Pinta Malasaña (@pintamalasana) in data:

 Un festival lunga dodici ore

Il quartiere di Malasaña, chiamato anche barrio de las Maravillas (in spagnolo “quartiere delle meraviglie”) è il quartiere della movida di Madrid: popolata da artisti e da giovani universitari, è celebre per le sue iniziative culturali. Una di queste è Pintamalasaña, un festival di dodici ore, dalle 8 del mattino fino alle 20 di sera, che prevede la partecipazione di più di cento street artist per la decorazione di serrande, saracinesche e muri del quartiere. La prima edizione del 2011 non riscosse successo perché i negozianti decisero di non partecipare al progetto, ma nel 2016 più di cento commercianti misero a disposizione la propria saracinesca.
Durante il festival vengono organizzate attività parallele per poter coinvolgere la gente del quartiere e i curiosi, come ad esempio concorsi di fotografia o body painting. Insomma una festa che anima ancora di più il quartiere più alternativo di Madrid.
Quest’anno Pintamalasaña è prevista per il 9 giugno.

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti