Le mostre che inaugurano ad aprile

Le mostre da non perdere per un aprile ricco d’arte

Ecco alcune delle mostre e delle esposizioni da non perdere che inaugurano nel mese di aprile. Da Milano a Napoli, ecco tutte le mostre da visitare
Le mostre da non perdere per un aprile ricco d'arte

MILANO – Giunti in primavera e con le belle giornate, far due passi è l’occasione migliore per raggiungere anche i musei e gli spazi espositivi. Qui di seguito una carrellata di mostre da non perdere e vivere che inaugurano ad aprile.

A MILANO – Per Milano e Roma, aprile è mese ricco di aperture e inaugurazioni. Dal 31 marzo al Castello Sforzesco “Archeologia del Cenacolo. Ricostruzione e diffusione dell’icona leonardesca: disegni, incisioni, fotografie” in ricorrenza del quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci (1519 – 2019) che il Comune di Milano – Cultura intende celebrare attraverso un programma denso di proposte culturali per indagare la fortuna iconografica del Cenacolo. Appena fuori Milano, a Monza “Da Monet a Bacon. Capolavori della Johannesburg Art Gallery” e il progetto didattico “La storia dell’arte raccontata ai bambini” alla Villa Reale. Non solo quadri a Milano, ma anche “festival” come il MiArt – ArtWeek, la Design Week e il MilanoPhotoFestival 2017 “Realtà e Futuro. Da Milano al Mondo”, i circuiti espositivi annuali dislocati in varie sedi.

IN VENETO – In veneto vanno in scena l’ultimo ventennio dell’Ottocento Pre-Prima Guerra Mondiale con “Toulouse-Lautrec. La Belle Époque” all’AMO – Palazzo Forti di Verona e “La Belle Epoque. Illustri persuasioni. Capolavori pubblicitari dalla Collezione Salce” a Treviso al Museo Nazionale Collezione Salce, e la fotografia d’autore con “Damien Hirst. Treasures From The Wreck Of The Unbelievable” e “DAVID LACHAPELLE. LOST & FOUND“, entrambe le mostre a Venezia, a Palazzo Grassi la prima e a Casa dei Tre Oci la seconda.

LEGGI ANCHE: Le mostre d’arte da non perdere in Primavera

DA BOLOGNA A NAPOLI – Mostra fotografica di caratura mondiale anche a Roma con la WORLD PRESS PHOTO 2017, uno dei più importanti riconoscimenti nell’ambito del fotogiornalismo, dal 28 aprile, al Palazzo delle Esposizioni. A riflettere gli strettissimi legami politici e le strategie culturali stabilite tra la corte spagnola e gli stati italiani nel corso del XVII secolo “Da Caravaggio a Bernini. Capolavori del Seicento italiano nelle collezioni Reali di Spagna” alle Scuderie del Quirinale. Roma non è solo foto e dipinti però, e offre sculture con “Real Bodies, scopri il corpo umano“, al Guido Reni District, dall’8 aprile al 9 luglio, per ammirare dal vero l’anatomia e la biomeccanica di molte specialità sportive. Grandi nomi anche a Bologna, Napoli e Perugia. Il 1 aprile, a Palazzo Albergati, la mostra su Joan Mirò, dal 10 al Museo di Capodimonte “Picasso e Napoli. Parade“, mentre l’11 aprile inaugura a Palazzo Baldeschi al Corso a cura di Vittorio Sgarbi “Da Giotto a Morandi. Tesori d’arte di Fondazioni e Banche Italiane“.

LEGGI ANCHE: Le mostre da non perdere per un marzo all’insegna dell’arte

© Riproduzione Riservata
Commenti