Pop Society

La “Pop Society” di Andy Warhol in mostra a Genova

Fino al 26 febbraio, al Palazzo Ducale di Genova, sarà possibile ripercorrere la straordinaria carriera del padre della Pop Art
La "Pop Society" di Andy Warhol in mostra a Genova

MILANO – Sarà visitabile fino al 26 febbraio prossimo l’esposizione dedicata a uno degli artisti più iconici del Novecento: Andy Warhol. La rassegna, allestita a Palazzo Ducale di Genova, ripercorre attraverso 170 opere (tra tele, prints, disegni, polaroid e sculture) la straordinaria carriera del genio della Pop Art.

POP SOCIETY – Curata da Luca Beatrice e prodotta e organizzata da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura di Genova e da 24 ORE Cultura, la mostra “Andy Warhol. Pop Society” si sviluppa intorno a sei linee conduttrici: il disegno, le icone, le polaroid, Andy Warhol e l’Italia, i ritratti e il cinema. Il percorso tematico copre l’intero arco dell’attività del padre della Pop Art. Attraverso le varie sezioni sarà possibile scoprire non solo le opere ma anche, soprattutto, la stravagante e sorprendente vita privata di Warhol. A completare la mostra, infatti, un video in cui il curatore Luca Beatrice racconta al pubblico la vita e le opere del celebre artista.

IN MOSTRA – In esposizione alcune delle opere più famose di Warhol: dalle celeberrime icone di Marilyn (qui presente nella serigrafia del 1967 e nella tela “Four Marilyn”) alla Campbell Soup; dalle Brillo Boxes ai ritratti di volti noti come Man Ray, Liza Minelli, Mick Jagger, Giorgio Armani e Gianni Agnelli. Non mancano alcuni straordinari disegni preparatori che anticipano dipinti famosi come il “Dollaro” o il “Mao”. Un’intera sezione è poi dedicata alle polaroid, utilizzate da Andy per immortalare amici e celebrities ma anche sconosciuti incontrati per caso.

© Riproduzione Riservata
Commenti