Sei qui: Home » Arte » Giovanni Boldini in mostra a Bologna per i novant’anni dalla morte
La mostra

Giovanni Boldini in mostra a Bologna per i novant’anni dalla morte

A Bologna dal 29 ottobre la mostra "Giovanni Boldini. Lo sguardo nell'anima" per celebrare i novant'anni dalla morte dell'artista

In occasione del novantesimo anniversario della morte di Giovanni Boldini, avvenuta a Parigi nel 1931, la cornice di Palazzo Albergati di Bologna, dal 29 ottobre 2021 al 13 marzo 2022, ospita la mostra “Giovanni Boldini. Lo sguardo nell’anima“.

La mostra

La mostra antologica Giovanni Boldini con oltre novanta opere è sviluppata su un registro narrativo cronologico e tematico al tempo stesso, presenta una ricca selezione di opere che esprime al meglio la maniera di Boldini, il suo saper esaltare con unicità la bellezza femminile e svelare l’anima più intima e misteriosa dei nobili protagonisti dell’epoca. Una rassegna che attraverso alcune importanti opere di confronto, presenta anche opere di artisti a lui contemporanei quali Vittorio Matteo Corcos, Federico Zandomeneghi, Gustave Leonard De Jonghe, Raimundo de Madrazo, Pompeo Massani, Gaetano Esposito, Salvatore Postiglione, José Villegas I Cordero, Alessandro Rontini, Ettore Tito, Cesare Saccaggi, Paul Cesar Helleu e Giuseppe Giani.

larte-di-klimt-arriva-a-roma-mostra-1201-568

L’arte di Klimt arriva a Roma con una mostra evento

La mostra “Klimt. La secessione e l’Italia” arriva a Roma dal 27 ottobre segnando il ritorno del grande artista austriaco

 

Il progetto

Le opere sono frutto di prestiti, dal Museoarchives Giovanni Boldini Macchiaioli di Pistoia, che si occupa della catalogazione delle opere dell’artista, al Museo Giovanni Boldini di Ferrara, al Musei di Nervi, alla Galleria d’arte Moderna – GAM di Genova, a molte altre collezioni pubbliche e private. Curata da Tiziano Panconi, massimo esperto dell’artista, la mostra, realizzata con il Comitato di studio per le celebrazioni del novantesimo anno dalla morte di Boldini, presieduto da Vittorio Sgarbi, prodotta da Arthemisia con Poema,

© Riproduzione Riservata