Sei qui: Home » Arte » Arte, 5 mostre da visitare nel fine settimana del 6-7 novembre
Cosa fare

Arte, 5 mostre da visitare nel fine settimana del 6-7 novembre

Ecco 5 mostre da vedere assolutamente durante il weekend del 6-7 novembre nelle varie città d'Italia

Il fine settimana è finalmente arrivato, e per passarlo in compagnia dell’arte e della cultura vi proponiamo cinque mostre da visitare assolutamente durante questi due giorni di relax. Un viaggio nell’arte e nella fotografia per godersi questo weekend d’autunno.

5 mostre da non perdere il fine settimana del 6-7 novembre

Artissima 2021 -Torino

Artissima Internazionale d’Arte Contemporanea di Torino annuncia il prossimo atteso appuntamento con la ventottesima edizione della fiera, l’unica in Italia esclusivamente dedicata all’arte contemporanea, per il quinto anno diretta da Ilaria Bonacossa. Artissima 2021 nasce in una situazione temporale anomala, più volte definita e percepita come “sospesa” e “statica”, ma che in realtà continua, inesorabilmente, a produrre nuove visioni, idee, modi di agire e reagire.

Sguardo d’Artista. Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione – Cellatica

La mostra-dossier prende spunto infatti dal dipinto esposto nella Sala del Ridotto  raffigurante “La presentazione prima del matrimonio”, opera del 1750 circa di Pietro Longhi. Le opere scelte per l’esposizione consentono, data l’ubicazione centrale nel percorso espositivo della Casa Museo, di creare un dialogo con alcuni dipinti selezionati della collezione permanente. Le quattro opere esposte offrono un ventaglio completo della ritrattistica in età barocca.

novembre-5-mostre-da-non-perdere-1201-568

5 mostre da non perdere a Novembre 2021

Anche a novembre aprono nuove mostre in giro per l’Italia. Ecco le 5 più interessanti secondo noi

 

Malkovich, Malkovich, Malkovich. Homage to Photographic Masters – Milano

L’esposizione, curata da Anne Morin, prodotta e organizzata da Skira, in collaborazione con diChroma Photography di Madrid e Fondazione Stelline, propone 61 immagini che rendono omaggio a trentaquattro maestri della fotografia, quali Albert Watson, Annie Leibovitz, Bill Brandt, Diane Arbus, Herb Ritts, Irving Penn, Pierre et Gilles, Richard Avedon e Robert Mapplethorpe, nelle quali, John Malkovich, amico e complice di Miller, interpreta il soggetto di celebri scatti, trasformandosi di volta in volta in Marilyn Monroe, Salvador Dalí, Mick Jagger, Muhammad Alì, Meryl Streep, John Lennon e Yoko Ono, Andy Warhol, Albert Einstein, Ernest Hemingway e in molti altri personaggi.

Un capolavoro per Milano – Milano

È l’Annunciazione di Tiziano Vecellio (1490-1576), il Capolavoro per Milano 2021, iniziativa giunta alla sua XIII edizione.
La tela di grandi dimensioni (280×193 cm), opera della piena maturità del maestro veneto, caratterizzata dalla vibrante ricerca luministica, proveniente dal Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli, in deposito dalla chiesa di San Domenico Maggiore a Napoli, patrimonio del Fondo Edifici di Culto amministrato dal Ministero dell’Interno, sarà esposta dal 6 novembre 2021 al 6 febbraio 2022, al Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano.

Fotografia Zero Pixel – Trieste

Oltre cento fotografi internazionali e 250 immagini in esposizione per il festival dedicato alla fotografia chimica, in programma dal 5 novembre all’8 dicembre a Trieste. Con 13 mostre su quattro sedi espositive, 6 laboratori e 7 conferenze Fotografia Zero Pixel proporrà un viaggio tra Italia, Slovenia, Croazia, Messico, Giappone e Stati Uniti per raccontare tanti modi diversi di concepire il corpo. Fotografia Zero Pixel, il festival della fotografia senza il digitale in programma dal 5 novembre all’8 dicembre 2021. Dedicato quest’anno al tema “Body/Corpo”, il festival esplorerà questo termine dall’etimologia estremamente varia, presentando una panoramica d’immagini che racconteranno tanti modi diversi di concepirlo, in un viaggio tra Italia, Slovenia, Croazia, Germania, Messico, Giappone e Stati Uniti. 

 

 

© Riproduzione Riservata