Quarta edizione

Art Night Venezia, stasera l’arte libera la notte del solstizio d’estate

Stasera Venezia sarà protagonista di Art Night Venezia 2014, manifestazione che coinvolgerà oltre un centinaio di istituzioni pubbliche e private per circa 400 eventi gratuiti: dalle 18.00 a notte fonda...

Giunta alla quarta edizione, Art Night Venezia è un appuntamento imperdibile per chiunque si trovi a Venezia il 21 giugno, il giorno del solstizio d’estate. Sarà la notte più corta dell’anno, ma non c’è da preoccuparsi, tanti sono gli eventi e le iniziative in programma. La manifestazione nasce dalla collaborazione tra il Comune di Venezia e l’Università Ca’ Foscari

MILANO – Stasera Venezia sarà protagonista di Art Night Venezia 2014, manifestazione che coinvolgerà oltre un centinaio di istituzioni pubbliche e private per circa 400 eventi gratuiti: dalle 18.00 a notte fonda ogni istituzione proporrà al pubblico eventi e aperture eccezionali con visite guidate, concerti e letture per questa magica notte. Art Night Venezia è ideata e coordinata dall’Università Ca’ Foscari in collaborazione con il Comune di Venezia, coinvolgendo tutti i soggetti che si occupano di arte e di cultura in città.

L’INAUGURAZIONE – Il programma della serata è davvero ricco di appuntamenti, ma tutto ha inizio alle 18.00 nel Cortile centrale dell’Università Ca’ Foscari, dove ci sarà la perfomance “Family Dress”, una grande onda colorata e vitale presentata da Malìparmi, partner di questa edizione di Art Night. Il “Family Dress” è un progetto di arte relazionale ideato da Do-Knit-Yourself in collaborazione con il NABA, Nuova Accademia Belle Arti Milano: un mosaico di 30 abiti, un’opera corale tessuta da differenti realtà in diversi luoghi del mondo. Gli abiti, due dei quali realizzati con ricami e tessuti della memoria Malìparmi, sono collegati tra loro con lunghi strascichi e si muoveranno tutti insieme, danzando tra il pubblico, indossati dagli studenti degli atenei veneziani e, accompagnati da musicisti, si riverseranno per le calli cittadine. Un fluido incedere che rappresenta idealmente la trama delle invisibili ma tangibili relazioni che Art Night, dalla sua prima edizione, ha attentamente tessuto. Da quel momento in poi e sino a tarda notte, gli eventi si susseguiranno in tutta la città.

GLI ALTRI EVENTI – Evento clou della notte sarà la presenza di Nico Vascellari, uno degli artisti visivi più significativi nel panorama nazionale, che insieme ai Ninos du Brasil (gruppo musicale di cui fa parte) e a Carlos Casas, video artista spagnolo, ritmeranno le ore di Art Night.

All’Accademia di Belle Arti dalle 17.00 all’una di notte vanno in scena “Studi aperti”, visita ai numerosi lavori realizzati dagli studenti dei vari corsi dell’Accademia; mentre alla Collezione Peggy Guggenheim sono in programma visite guidate e ingressi gratuiti al museo. E ancora, a Palazzetto Tito fino alle 23.00 è aperta la mostra “Modern Times” di Hiroshi Sugimoto; a Ca’ Pesaro, gli studenti universitari impegnati nel progetto Live on Art, faranno da mediatori culturali alla mostra ‘Da Rauchenberg a Jeff Koons. Lo sguardo di Ileana Sonnabend”. Alla Fondazione Prada invece, fino a mezzanotte sarà possibile visitare la mostra “Art or Sound” curata da Germano Celant.

IL RICONOSCIMENTO – “Sin dalla sua nascita, quattro anni fa, Art Night – sottolinea Silvia Burini, docente a Ca’ Foscari, ideatrice e coordinatrice dell’iniziativa – ha fatto soffiare un vento nuovo lungo le calli veneziane. Ha stimolato il nascere e il consolidarsi di importanti sinergie che si protraggono e si sviluppano durante tutto l’anno e non sono finalizzate solo all’organizzazione della notte di giugno. Protagonisti spesso sono proprio i nostri studenti che si sono impegnati in prima linea per le partnership attivate con le maggiori istituzioni pubbliche e private della città”. A dimostrazione dell’impegno maturato in questi anni, la manifestazione veneziana si arricchisce di un importante riconoscimento di respiro internazionale: con l’edizione 2014 Art Night Venezia entra infatti a far parte ufficialmente delle Notti d’Arte Europee capitanate da quella più famosa di Parigi e che Venezia condivide in Italia solo con le città di Bologna e Firenze.

21 giugno 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

© Riproduzione Riservata
Commenti