Numeri positivi per i musei di agosto

Agosto da record per i musei, aumentati del 10% i visitatori

Agosto si è chiuso con un bel segno più sul bilancio culturale: il confronto dei primi dati registrati nell’ultimo mese 2014 rispetto allo stesso mese del 2013 evidenzia infatti un consistente aumento del numero di visitatori...

Bilancio positivo per i musei italiani durante il mese di agosto. Il Mibact ha registrato un aumento del 10% del  numero di visitatori

MILANO – Agosto si è chiuso con un bel segno più sul bilancio culturale: il confronto dei primi dati registrati nell’ultimo mese 2014 rispetto allo stesso mese del 2013 evidenzia infatti un consistente aumento del numero di visitatori (+323mila), degli incassi (+1.2050mila euro) e degli ingressi gratuiti (+115mila). In termini di percentuali, quindi, si registra una crescita del 10% dei visitatori, dell’11% degli incassi e dell’8% degli ingressi gratuiti. Un successo già assacciato durante la giornata di Ferragosto

IL SUCCESSO – A diffondere i numeri da record di questo agosto 2014, è il ministero dei Beni culturali e del turismo, sottolineando che il secondo mese di applicazione della rivoluzione del piano Franceschini conferma “l’esito positivo degli interventi del governo sul sistema museale italiano”.

GLI INCREMENTI POSITIVI – Tra i musei che hanno beneficiato del piano Franceschini, ci sono sicuramente il Colosseo  con un aumento di 94mila visitatori, Pomepei (+34mila), il Parco di Capodimonte (+20mila) e il circuito museale di Firenze con oltre 14mila visitatori.

MIBACT – Più che soddisfatto il ministero dei Beni culturali e del turismo: “Grandi e piccoli museo stanno beneficiando della nuova struttura tariffaria, delle aperture prolungate il venerdì e della prima domenica del mese gratuita – spiegano – sta più che compensando l’eliminazione della gratuità per gli over 65”.

BRONZI DI RIACE – Sono stati 40.247 i visitatori al Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, dove dal dicembre scorso hanno fatto rientro i Bronzi di Riace. Nel mese di luglio erano arrivati appena a 16mila.

 

3 settembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti