È morta Valeria Valeri, l’attrice di teatro che ha recitato anche in “Un medico in famiglia”

È morta Valeria Valeri, la famosa attrice di teatro che ha recitato anche in "Gian Burrasca" e in "Un medico in famiglia"
È morta Valeria Valeri, l'attrice di teatro che ha recitato anche in

MILANO – Valeria Valeri, attrice di teatro che non ha mai rinunciato alla sua passione e alla sua carriera, si è spenta oggi a 97 anni. A dare la notizia è la figlia Chiara Salerno, avuta dall’attore Enrico Maria Salerno.
Nata a Roma l’8 dicembre 1921, Valeria Valeri ha calcato i palcoscenici d’Italia, iniziando con Gino Cervi e Andreina Pagnani, entrando successivamente a far parte della Compagnia del Teatro Stabile di Genova, recitando importanti opere di Giraudoux, Cechov e Dostoevskij.
Ma la Valeri non si è fermata solo al teatro, ma a un certo punto della sua vita ha deciso di intraprendere anche la strada della TV, recitando nei panni della mamma di Gian Burrasca, nella serie TV con Rita Pavone, firmata da Lina Wertmueller. Recita inoltre in Disperatamente Giulia, serie tratta dal romanzo di Sveva Casati Modignani, diretto da Salerno, e in seguito nella serie Compagni di scuola. In ultimo partecipò in Un medico in famiglia, recitando a Camillo Milli, Lino Banfi e Milena Vukotic.

 

 

© Riproduzione Riservata