La lettera d’amore di Juliette Drouet a Victor Hugo

MILANO – In questa breve lettera, tratta da lettera d’amore d’ogni tempo, traspare tutto l’amore che Juliette Drouet (1806-1833) provava per il poeta, drammaturgo e scrittore Victor Hugo (1802-1885), di cui fu amante per cinquant’anni nonché instancabile corrispondente. Si incontrarono nel 1833, quando lei, attrice avvenente, impersonava Lucrezia Borgia e lui, era all’apice della sua carriera letteraria. Non aveva mai tradito la moglie Adèle, ma cedette, nel fatidico 16 febbraio del 1833.

.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi di Victor Hugo !

.

“Faccio tutto ciò che posso perchè il mio amore non ti disturbi, ti guardo di nascosto, ti sorrido quando non mi vedi. Poso il mio sguardo e la mia anima ovunque vorrei posare i miei baci: sui tuoi capelli, sulla tua fronte, sui tuoi occhi, sulle tue labbra, ovunque le carezze abbiano libero accesso. […] Se tu sapessi quanto ti bramo, quanto il ricordo dell’ultima notte mi lascia delirante di gioia e straripante di desiderio. Quanto bramo darmi interamente a te nell’estasi del tuo dolce respiro e di quei baci che dalle tue labbra mi colmano di piacere! Ho bisogno del tuo amore come pietra angolare della mia esistenza. E’ il sole che soffia la vita in me.”

J.

.

© Riproduzione Riservata
Commenti