I viaggi del lettore

Rothenburg ob der Tauber, il paese da fiaba della Baviera

Situata lungo la Romantische Straße, Rothenburg ob der Tauber conserva ancora oggi il suo fascino medievale ed è considerata uno dei luoghi da fiaba della Baviera
rothenburg

Situata lungo la famosa Romantische Straße, Rothenburg ob der Tauber è un’antica fortezza medievale, distrutta nel 1356 da un terremoto e risorta dalle sue ceneri come un’araba fenice. La cittadina conserva ancora oggi il suo fascino medievale ed è considerata a tutti gli effetti uno dei luoghi da fiaba della Baviera. Piccola, raccolta e interamente pedonale, la cittadina di Rothenburg (che in tedesco si traduce come “fortezza rossa”) è il luogo ideale da visitare in pochi giorni. 

Ecco cosa fare nella piccola e romantica cittadina della Baviera:

Perdersi nelle sue viuzze senza google maps

Lasciate il telefonino nello zaino e perdetevi nelle viuzze di questa cittadina senza timore. Perché il bello di Rothenburg è proprio il suo dedalo di incroci e stradine, i suoi angolini nascosti e inaspettati, gli scorci che potete trovare soltanto perdendovi. Non c’è guida che vi possa condurre nella magia di questo piccolo e antichissimo borgo. Dovete solo camminare e far viaggiare la vostra immaginazione fino ai tempi del Medioevo, indugiare davanti alle vetrine degli artigiani locali e spingervi fino alla suggestiva Piazza del Mercato, da cui potrete ammirare le case colorate, il Municipio in stile gotico rinascimentale e la fontana con la statua di San Giorgio che uccide il drago. 

Scattare una foto allo scorcio più suggestivo del borgo

Passeggiando per le vie del centro storico di Rothenburg, a un certo punto vi troverete davanti a una biforcazione. Eccovi arrivati nel punto più suggestivo della cittadina. Si chiama Schmiedgasse ed è lo scorcio più fotografato di tutta Rothenburg. È tempo di tirar fuori dallo zaino la vostra macchina fotografica e immortalare la perfezione geometrica di questo angolo.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da bayern.de (@bayern.de) in data:

 

Assaggiare i deliziosi dolcetti locali

Si chiamano Schneeballen e sono i dolci tipici di Rothenburg ob der Tauber. Non potete lasciare la Baviera senza aver assaggiato queste dolci prelibatezze, che in italiano si traducono come “Palle di neve”. Piccoli, tondi, fritti e colorati, sono fra i dolci più tradizionali della Baviera. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da EL DIARIO DE NOE (@eldiariodnoe) in data:

 

Entrare nella Chiesa di San Giacomo per scoprirvi il gioiello custodito

Non sono molte le chiese di Rothenburg, ma ce n’è una in particolare in cui consigliamo di entrare. Si tratta della Chiesa di San Giacomo, un piccolo gioiello in stile gotico, tappa fissa per i pellegrini diretti a Santiago de Compostela. Lì, avrete modo di ammirare l’Heiligblutaltar (l’altare del santo sangue), un’opera realizzata agli inizi del Cinquecento dall’intagliatore Tilman Riemenschneider. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Anasolida (@anasolida) in data:

 

Fare il giro delle mura come un soldato medievale 

Se cercate un punto panoramico e volete immergervi nelle atmosfere medievali di Rothenburg non vi resta che camminare lunga l’antica cinta muraria che delimita la città per un percorso di oltre 3 chilometri. Per ammirare i tetti della città e lasciarvi incantare dalla magia di questo antico borgo, l’orario perfetto è quello del tramonto. 

 

© Riproduzione Riservata