Viaggi virtuali

Petra, un indimenticabile viaggio virtuale alla scoperta della città di pietra

Con tanto di voce narrante e musiche, ecco il percorso virtuale ideato da Google per esplorare le antiche rovine della città di Petra
petra

Oltre 2.000 anni fa i Nabatei fondarono Petra, la città di pietra, più grande di Manhattan. Grazie al percorso multimediale ideato da Google Maps, è possibile oggi viaggiare alla scoperta di ciò che si cela oltre l’inconfondibile ingresso della città e scoprire una delle più incredibili meraviglie del mondo, dimenticata dal tempo. Quello ideato da un Google è un percorso davvero straordinario, realizzato con immagini ad altissima definizione, che riproducono la realtà a 360°. A guidarti lungo il percorso è una calda voce narrante, accompagnata da musiche e rumori, che restituiscono la suggestione del luogo. 

Dall’ingresso principale alla leggendaria biblioteca, ecco l’itinerario adatto per scoprire le meraviglie di Petra. Clicca qui, per cominciare il percorso virtuale. 

Entrare a Petra

Ogni giorno oltre 2.500 turisti visitano Petra e, ogni volta che salgono una scala a chiocciola o toccano una parete di arenaria, un piccolo pezzo della città scompare per sempre. Alcune parti del Tesoro si sono ritirate di 40 millimetri in soli 10 anni. Per le autorità, si tratta di trovare il giusto equilibrio tra la possibilità per i turisti di vivere un’esperienza unica e la necessità di conservare un passato prezioso. Eppure, purtroppo, a causa di un conflitto regionale il numero di visitatori è al minimo storico: potrebbe essere la battaglia più dura che la città abbia mai affrontato?
© Riproduzione Riservata