Bellezze da salvare

Hallstatt, il pittoresco borgo austriaco che ha ispirato Frozen

Può un paese di nemmeno 800 abitanti sostenere un flusso turistico pari a quello di Venezia?
hallstatt

Sulle acque gelide di un lago austriaco sorge il pittoresco borgo di Hallstatt, un comune di appena 800 abitanti, che ha con la sua atmosfera da fiaba ispirato il film d’animazione Frozen. Le avventure di Elsa e Anna, le due sorelle protagoniste, si svolgono infatti nello scenario incantato di un’immaginaria cittadina nordica, Arendelle. La somiglianza innegabile fra Arendelle e il piccolo paesino austriaco attira dal 2013 un importante flusso turistico, che non accenna a diminuire e che anzi aumenta anno dopo anno raggiungendo numeri impossibili da sostenere per il piccolo borgo di Hallstatt.

LIBRI - La Biblioteca de "La Bella e la Bestia"

La Biblioteca de ”La Bella e la Bestia” diventa realtà in Austria

Più visitatori di Venezia

Può un paese di nemmeno 800 abitanti sostenere un flusso turistico pari a quello di Venezia? Ogni giorno si riversano ad Hallstatt oltre diecimila turisti, un numero proporzionalmente sei volte superiore al traffico di turisti che ogni giorno si registra a Venezia. Secondo quanto riportato dal theguardian.com, il paesino richiamerebbe moltissimi turisti provenienti soprattutto da Cina, Hong Kong, Giappone e Corea del Sud. Considerate le piccole dimensioni del borgo, negli ultimi tempi l’invasione di turisti è diventata ingestibile, soprattutto dopo l’uscita a novembre del secondo capitolo del film d’animazione. Arriva così l’appello del Sindaco Alexander Scheutz che chiede di limitare gli ingressi giornalieri per consentire agli abitanti del borgo di vivere con più agio la loro quotidianità ad Hallstatt. “Hallstatt è un importante pezzo di storia culturale, non un museo. Vorremmo ridurre il numero di visitatori almeno di un terzo, ma non c’è modo di fermarli”. 

 

 

 

© Riproduzione Riservata